Balmahorn dalla Laggintal

difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1250
quota vetta/quota massima (m): 2864
dislivello totale (m): 1614

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: adriano maggi
ultima revisione: 21/03/14

località partenza: Gabi (Simplon , Brig )

cartografia: CNS 274 VISP CNS 284 MISCHABEL

accesso:
Gravellona Toce-Domodossola-Varzo-Iselle-Gondo-Gabi Parcheggiare (se possibile) oltre il primo paravalanghe

note tecniche:
Il più ampio canale visibile sulla destra del Balmahorn, permette di raggiungere direttamente la cima Maggiore (2870) passando sul versante della Zwischbergental dal Balmaluke (Passo), rendendo possibile anche una combinazione tra i due percorsi grossomodo di eguale difficoltà.

descrizione itinerario:
Passato il paravalanghe salire a destra per facili prati, raggiungere la strada che si inoltra nella Laggintal e seguirla fino agli alpeggi di "Pasta" dove, perdendo un po' di quota, si riesce ad attraversare il torrente (ponte) portandosi sull'opposto fianco della vallata.
Alcuni alpeggi indicano la partenza del tortuoso percorso estivo ma, con condizioni favorevoli, si può salire direttamente a Obre Stafel per il lineare canale (400mt Max. 30-35°) senza dover mai togliere gli ski.
Da Obre Stafel con un rapido traverso si perviene al bacino di “Alpa”, una vasta conca pianeggiante alla base del versante N del Balmahorn, da dove appare in evidenza tutto il percorso per salire alla cima quotata 2864.
Gli ultimi 100 mt sono più ripidi e richiedono qualche facile passo con gli ski a spalla.