Tacul (Mont Blanc du) Une folie pour Umberto Maria

difficoltà: TD+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Est
quota partenza (m): 3400
quota vetta (m): 4248
dislivello complessivo (m): 250

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: umbertobado
ultima revisione: 14/03/14

località partenza: Chamonix, Courmayeur (Chamonix-Mont-Blanc , 74 )

punti appoggio: Rif Torino , Rif Cosmiques

bibliografia: Glace et Mixte

accesso:
Come per la goulotte Lafaille. La sosta di partenza è in comune.

note tecniche:
Fine goulotte che non si forma sovente. Se non formato completamente può rappresentare comunque una bella via di misto
Le difficoltà sono concentrate nel primo diedro, ovvero nei primi 3 o 4 tiri di corda.(III/5)
Le soste nella prima parte sono in loco e lungo i tiri si trova qualche chiodo.
Materiale: nut, friends fino al 2. Eventualmente chiodi da roccia e qualche vite corta.

descrizione itinerario:
Superare la terminale e portarsi alla base della goulotte Lafaille.Sosta a spit poco prima della goulotte sulla destra. Une folie è la prima goulotte a destra della Lafaille.
Seguire il canale nevoso subito a destra del Lafaille.
L1: 60 m, facile goulotte e nevaio. Sosta a destra su chiodi o a sinistra su cordone verde.
L2: 30m, seguire la goulotte, tratti ad 80° e misto. Sosta da atrezzare su un terrazzino a destra. Un chiodo lungo il tiro
L3: 20 m goulotte con neve inconsistente e un passo leggermente strapiombante. Misto. Sosta a chiodi sulla destra. Un cordone incastrato lungo il tiro.Possibilità di unire L2 e L3
L4: 45 m, goulotte camino. Sosta su cordone o poco più in alto su chiodi.due chiodi lungo il tiro
La via originale dopo la goulotte continua per terreno misto fino alla breche soprastante.
Dalla fine del diedro si può scendere in doppia

Discesa con cinque doppie fin oltre la terminale.
La quinta doppia la si fa per superare comodamente la terminale. Ancoraggio con cordone rosso sulle rocce di sinistra, spalle a valle.

altre annotazioni:
Aperta da Grassi e Bonfanti nel 1989.