Coin (Testa del) traversata dallo Jafferau al Vallone di Almiane

tipo itinerario: altro
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Tutte
quota partenza (m): 2815
quota vetta/quota massima (m): 3014
dislivello totale (m): 800

copertura rete mobile
3 : 100% di copertura

contributors: norby02
ultima revisione: 12/03/14

località partenza: Arrivo Impianti Jafferau (Bardonecchia , TO )

accesso:
Partenza dal Forte dello Jafferau sfruttando la risalita degli impianti (speciale biglietto 1h). - 100 mt circa di dislivello dall'arrivo seggiovia al forte. Volendo si può partire da Rochemolles e percorrere la Val Fredda ma si perde la discesa dallo Jafferau proprio sulla Val Fredda che rappresenta uno dei punti forti dell'escursione

note tecniche:
Prima della discesa dal Forte, da valutare attentamente le condizioni della neve per eventuali distacchi data la pendenza della parte iniziale. Stessa considerazione per la discesa dalla Testa del Coin sul Vallo di Almiane

descrizione itinerario:
Dal Forte Jafferau scendere nell'evidente Val Fredda con itinerario a "vista" e a "scelta" perdendo all'incirca 600 mt. Si raggiunge la Val Fredda più o meno a quota 2200, circa a metà tra la Pierre Muret e la Testa del Coin. Risalire il pendio opposto a quello di discesa tracciano con una "diagonale a destra" fino a raggiungere la Testa del Coin. Scendere sul versante opposto della salita nell'evidente "catino" che porta nel Vallone di Almiane. Seguire il corso naturale del vallone sino al fondo, (nella parte terminale la valle si stringe divenendo boschiva e meno agevole da percorrere) fino ad incontrare la strada che collega Rochemolles alla diga. A questo punto due opzioni: seguire la strada per qualche centinaio di metri sino ad incrociare il sentiero (segnalato) denominato Strada Decauville, oppure scendere a Rochemolles e confidare in un passaggio in auto che vi riporti al parcheggio Jafferau