Pian Spigo (Punta) da Vonzo per il santuario del Ciavanis

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BR   [scala difficoltà]
esposizione: Varie
quota partenza (m): 1232
quota vetta/quota massima (m): 2520
dislivello totale (m): 1300

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: gino74
ultima revisione: 11/03/14

località partenza: Vonzo (Chialamberto , TO )

cartografia: Fraternali 1:25000 n.8 Valli di Lanzo

accesso:
appena dopo Mezzenile voltare a Dx per Forno Alpi Graie, all'altezza di Chialamberto osservare la deviazione a Dx che tra le tante indicazioni indica Via Vonzo (la definisce erroneamente via ma è la nostra località), seguire la strada interamente sino ad un comodo parcheggio appena oltre il paese (evitare la strada che si infila nella borgata)

note tecniche:
Itinerario primaverile da effettuarsi con neve trasformata. Non difficile nè pericoloso (richiede innevamento stabile), l'ultimo tratto di cresta seppur facile in qualche tratto si presenta leggermente esposto, richiede la dovuta attenzione, consiglio di percorrere la cresta sul suo filo invece che tagliare il sottostante ripido pendio.
Utili piccozza e ramponi in caso di neve dura.

descrizione itinerario:
Da Vonzo seguire le paline indicanti Santuario del Ciavanis da cui si passa, si percorre un simpatico tracciato in bosco rado, in breve il santuario è' visibile; una volta raggiunto, il pendio della Punta Pian Spigo lo si trova frontalmente. Lo si risale senza via obbligata, zigzagando ove meglio conviene: al suo apice si incontra prima l'anticima caratterizzata da due cimette (ometto col palettino)e a sinistra la cresta finale per la vera cima, da percorrere sul suo sicuro, e facile, filo (sconsiglio tagliare il pendio ripido sottostante), presenta poca esposizione ma comunque è da percorrere con le dovute attenzioni.