Fenilia (Punta) da Lillaz

difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Est
quota partenza (m): 1617
quota vetta/quota massima (m): 3053
dislivello salita totale (m): 1430

copertura rete mobile
vodafone : 57% di copertura
tim : 60% di copertura
no operato : 0% di copertura
3 : 80% di copertura

contributors: tognazziugo CrisPepe
ultima revisione: 23/08/13

località partenza: Lillaz (Cogne , AO )

punti appoggio: nessuno

cartografia: IGC 101 (i:25.000); IGC 3 (1:50.000)

accesso:
Da Cogne raggiungere la frazione Lillaz, dove è possibile parcheggiare nel piazzale adiacente il campeggio Les Salasses.
Da qui traversare il ponte di legno seguendo l'indicazione per il sentiero n. 16 "Grand Crot".

note tecniche:
Il percorso è ben segnalato, dapprima come sentiero n. 16, poi con tracce, segni gialli e ometti che lo rendono evidente fino alla cima.

descrizione itinerario:
Il sentiero n. 16 sale ripido (ottima visuale sempre su Lillaz e il valone dell'Urtier) fino ad uscire dal bosco verso quota 2.350 circa. Qui un cartello giallo indica chiaramente il cambio di direzione per la Punta Fenilia.
Proseguire sul nuovo sentiero (in direzione S), che attraversa subito dopo una poco agevole pietraia formata da grossi massi, oltre la quale si arriva sopra il vallone di Valleille sulla quale l'occhio può agevolmente spaziare. Qui si incontra un grande ometto.
Superata una ripida erta erbosa, si arriva ad un'ampia distesa erbosa da cui si può vedere la meta. Attraversata in lieve pendenza tale distesa, che si fa via via più sassosa, un'ultima salita ripida tra sfasciumi conduce ad un colletto sulla sinistra (per chi sale) della punta.
Questa si raggiunge dopo aver superato un facile ma esposto traverso su Valnontey e una breve cresta di grandi rocce.
Discesa per la via di salita oppure proseguire per il sentiero 17 fino al Belvedere sopra Cogne.

E' altresi' possibile sia in salita sia in discesa, partire o raggiungere Cogne (il capoluogo).
In tal caso: Salita: Prendere l'ovovia di Cogne i cui orari non sono proprio alpinistici 9.00-17.00..... oppure risalire a piedi lungo le piste da discesa.
Raggiunta l'ultimo impianto, salire al belvedere e da qui prendere il sentiero segnato per la Fenilia che in breve si perde. In ogni caso superata la pista piu' a sinistra (faccia a monte) proseguire puntando ad un colle con un omettone. Si ritrova un sentiero dopo qualche decina di metri..
Da qui si segue il sentiero che scende e si ricollega al sentiero di da Lillaz, sopra descritto. Discesa: Raggiunto un bivio con cartello sbiadito, girare a sinistra (faccia a valle) e risalire verso un colletto con ometto. Puntare poi alla pista da discesa che si vede e da qui raggiungere la funivia oppure scendere a piedi per la medesima fino a Cogne.
Occorre poi aggiungere circa 30/45 min per tornare a Lillaz lungo la comoda pedonale. Cosi' facendo la gita si allunga ma permette di godere di un panorama piu' ampio sulla val di Cogne e sul gruppo del Monte Bianco.