Borroz Egidio (Bivacco) da Lovignana

tipo itinerario: altro
difficoltà: MR   [scala difficoltà]
esposizione: Nord
quota partenza (m): 1165
quota vetta/quota massima (m): 2160
dislivello totale (m): 1099

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: climbandtrek
ultima revisione: 24/02/14

località partenza: Lovignana (Fenis , AO )

accesso:
Da fenis si seguono le indicazioni per Clavalité; si risale la strada sino alla località Lovignana dove si trova un comodo parcheggio.

note tecniche:
Itinerari lungo e faticoso ma non per le pendenze che sono sempre accettabili; si attraversano due pianori: il primo quello di Clavalitè con le sue belle baite ben ristrutturate ed il successivo più in quota dove l'ambiente e la solitudine sembrano quelli del "grande nord".

descrizione itinerario:
Da Lovignana si prende il sentiero che sale alla destra della poderale e ne taglia i numerosi tornanti; giunti al punto dove un cartello ligneo situato tra due rami ci da il benvenuto a Clavalité si percorrono ancora poche centinaia di metri e si scende nel bel pianoro di Clavalité. Lo si attraversa raggiungendone la parte opposta dove, senza attraversare il ponte sulla destra, si prosegue diritto sino ad intercettare la traccia della mulattiera estiva che sale con qualche ripido tornante. Quando la pendenza spiana un po' ci si addentra nel vallone superiore rimanendo alla destra orografica; giunti ad un ponte si passa sul versante opposto e con percorso a mezzacosta ci si alza leggermente passando sotto ad ampi pendii. Oltrepassato a distanza un alpeggio situato più in basso nel fondo del vallone si raggiunge la testata della conca dove ad un bivio con palina si devia alla sinistra e si risale il ripido pendio che ci fa passare poco al di sotto di un alpeggio; qui si compie un traverso e, attraversato il torrente si salgono gli ultimi ripidi dossi sopra i quali si trova il bel bivacco.