Blanc (Mont) da Coveyrand

tipo itinerario: bosco rado
difficoltà: MR   [scala difficoltà]
esposizione: Varie
quota partenza (m): 1218
quota vetta/quota massima (m): 2201
dislivello totale (m): 1000

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: erba olina
ultima revisione: 17/02/14

località partenza: Coveyrand (Rhemes-saint-georges , AO )

cartografia: Carta dei sentieri n. 3 1:25.000 L'Escursionista editore

bibliografia: M.Martini - Tracce Lievi - Martini Multimedia Editore

accesso:
A5 uscita Aosta oppure Aosta ovest poi SS26. A Villeneuve svoltare a dx per Valsavaranche/Val di Rhemes. Superare Introd e proseguire sino alla biforcazione per la Val di Rhemes. Risalire brevemente la valle, a Rhemes Saint Georges svoltare a sx per località Vieux e Coveyrand e continuare fino alla chiesa parrocchiale. Si trova qualche piazzola parcheggio nei pressi oppure poco prima sulla dx.

note tecniche:
Rispetto all'itinerario descritto nel libro "Tracce Lievi" per il Col du Mont Blanc, quello qui proposto è più breve e diretto (circa 10 km A/R), perché evita una buona parte della strada sterrata di servizio agli alpeggi. Il percorso è tuttavia un po' più da ricercare dato che si svolge per buona parte nel bosco in assenza di tacche gialle o altre indicazioni visibili.

descrizione itinerario:
Imboccare la stradina asfaltata che sale a lato della scuola elementare/materna, le racchette si calzano normalmente dopo il secondo tornante, dove vi è un divieto di transito. Proseguire sino ad un bivio di poderali con indicazioni lignee e paline, girare a dx e poi subito a sx prendendo il sentiero indicato come "Scorciatoia M.Blanc". Si passa su un ponticello e si sale nel bosco di conifere con pendenze relativamente dolci e regolari fino a sbucare in una piccola radura aperta, dove si segue la valletta in cui scorre il torrente Gerbelle (alla propria dx salendo) riportandosi in breve tempo nel bosco e incrociando subito dopo la poderale per Champromenty. La si attraversa e si continua la salita nel bosco in direzione S dapprima costeggiando la strada e poi alzandosi gradualmente (sentiero 3 - 3A). Si incontra nuovamente la strada nei pressi dell'imbocco del sentiero 4 (paline) e si prosegue su questo fino al vasto pascolo dell'Alpe Champromenty. Da qui si continua a dx sulla poderale e si raggiunge in questo modo il Col du Mont Blanc: si può abbreviare il percorso abbandonando la sterrata e risalendo il bosco dove questo è un po' meno ripido (a q. 1970 circa, appena oltrepassato il canale in cui scorre il ramo laterale del Torrente Traverse). Dal colle si volge a sx, si passa accanto al casotto PNGP e si giunge alla boscosa cima.
Discesa per l'itinerario di salita. A seconda delle condizioni della neve si può tornare più velocemente a Champromenty scendendo direttamente nel ripido bosco a monte dell'Alpe dopo aver lasciato la poderale poco sotto il colle.