Filon (Col de) da Charrère

tipo itinerario: bosco rado
difficoltà: MS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud
quota partenza (m): 1330
quota vetta/quota massima (m): 1897
dislivello totale (m): 567

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: Tini
ultima revisione: 04/02/14

località partenza: Charrère (Verrayes , AO )

cartografia: Carta 1:25000 Valle Centrale - L'Escursionista Editore

accesso:
Da Champagne, frazione di Verrayes posta a valle lungo la SS26, risalire verso Verrayes capoluogo, superarlo e continuare a risalire verso Grand Villa-Champlong-Torgnon.
Giunti alla frazione Charrère cercare un parcheggio a bordo strada.

note tecniche:
Itinerario a quote non elevate ed esposto completamente a Sud: la neve si trasforma e si scioglie rapidamente.
Per sciare agevolmente lungo la bella "pista" lasciata nel bosco dopo la realizzazione di un impianto idroelettrico è necessario un buon innevamento, al fine di superare sci ai piedi alcuni muri sopra e sotto la strada di servizio che taglia la "pista".

descrizione itinerario:
Da Charrère risalire le dolci ed ampie praterie in direzione dell'evidente chiesa di S.Anna e S.Margherita, posta su un promontorio panoramico.
Dalla chiesa risalire in falsopiano fino alla strada , attraversarla lungo due tornanti e poi giungere nei pressi di Vencorère con un ultimo strappo decisamente più ripido (Possibile anche risalire su pendii più dolci tenendosi a sx-Ovest).
Da Vencorère è evidente, superato un ultimo pianoro, il tracciato nel bosco delle tubature (Interrate) di una centrale idroelettrica. Seguendo questo tracciato si giunge, risalendo pendii di media inclinazione e con diversi cambi di pendenza (Attraversamenti della strada di servizio), fino alla stazione alta della centrale idroelettrica.
Da quì si prosegue su stradina nel bosco fino al Col de Filon, dopo aver affiancato una cava posta poco sotto il colle stesso.