Madonna della Bassa (Santuario) da Almese con discesa su Valdellatorre

difficoltà: MC+ / BC   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 350
quota vetta/quota massima (m): 1160
dislivello salita totale (m): 900
lunghezza (km): 42

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: nmanlio
ultima revisione: 27/01/14

località partenza: Almese (Almese , TO )

cartografia: Fraternali 1:25000 n.4 Bassa Val Susa, Musinè, Val Sangone, Collina di Rivoli

accesso:
Da Torino si sale in valle di Susa lungo la SS25 fino ad Almese. Oppure Autostrada del Frejus uscita Avigliana Ovest.

note tecniche:
Questo percorso ha una grossa parte su asfalto ma spesso su strade secondarie poco battute. Queste hanno pendenze che sono fra le più lunghe e ripide che mi sia capitato di trovare su fondo asfaltato. Chi non ha un minimo di allenamento le troverà lunghissime. La prima parte di discesa e su sentiero ciclabile al 80-90% a seconda dell'abilità di ognuno a guidare su terreno sassoso e scalinato.

descrizione itinerario:
All'ingresso di Almese si punta al centro del paese lasciandosi a sinistra la strada principale per il colle del Lys.
Al termine della piazza principale dopo un vecchio lavatoio ci si infila obbligatoriamente in un vicolo che comincia a salire verso il colle del Lys tagliando i primi tornati. Seguite sempre questa strada che attraverserà per due volte la strada principale. Alla terza volta si continua la salita sulla la strada principale stessa. Dopo poche centinaia di metri abbandonando le ultime case di Almese si prende a destra verso borgata Molino.
La strada scende per un paio di centinaia di metri per poi riprendere a salire. Al primo incrocio a T si prende a sinistra seguendo le indicazioni per il Lys.
Dopo aver raggiunto le prime case di Rubiana si incontra un secondo incrocio a T. Andare a destra anche se le indicazioni mostrano il Lys a sinistra. Dopo poco la strada comincia a salire con una pendenza continua e notevole per 2-3 km. Salire fin oltre la borgata Acquarossa dove, ad un pilone votivo, si va a destra per Madonna della bassa.
Raggiunto il santuario girargli intorno andando a prendere il sentiero che scende nell'anfiteatro di Valdellatorre partendo dal retro dell'edificio. La prima parte è un pò tecnica poi man mano che ci si avvicina al paese il fondo migliora fino a trasformarsi in una strada asfaltata.
Qui seguite le indicazioni per Alpignano su un percorso stradale un pò noioso. Arrivati ad Alpignano seguire per Rivoli superando il ponte sulla Dora. Subito dopo c'è una rotonda dopo la quale prendere la prima a sinistra e sempre mantenendo la sinistra ci si infila in una strada chiusa da dove parte un sentiero che passa sotto il ponte che si è appena superato.
E' necessario non badare ad una serie di divieti di transito. Infilato questo sentiero, che nella prima parte è un pò squallido, migliora nei pressi di alcuni orti. Si allarga fino a diventare una strada sterrata che corre fra la ferrovia e la Dora. Evitare un paio di bivi che puntano alla ferrovia andando sempre verso ovest. Si va ad uscire sulla statale 25 fra Rivoli e Rosta.
Dopo poche centinaia di metri, alla rotonda in ingresso alla zona industriale di Rosta prendete la terza uscita passando dietro lo stabilimento Sirena Elettra. Si percorre una strada con a sinistra campi coltivati ed a destra la zona industriale. Questa passerà da asfalto a sterrato infilandosi in una zona boschiva e porterà a pochi passi dall'abbazia iniziale.


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Madonna della Bassa (Santuario) da Almese con discesa su Valdellatorre - (0 km)
Palmero, Giorda, Borgionera (Borgate) anello da Almese - (0.1 km)
Sessi, Messa, Gravio (Valloni) Giro dei Tre Valloni da Almese - (0.1 km)
Lys (Colle del) da Almese per Pascaletto - (0.1 km)
Madonna della Bassa (Santuario) da Villardora per le borgate di Rubiana, discesa Sentiero delle Guardie - (0.9 km)
Pista Ciclabile Caselette - La Mandria da Villardora e la Tagliafuoco del Musinè - (0.9 km)
Ciapè o Ciapet (Fontana del) da Villardora, giro per Celle - (0.9 km)
Celle (Frazione) da Villardora, giro per Torre del Colle - (1 km)
Portia (Colle della) da Almese - (1.3 km)
Madonna della Bassa (Santuario) da Rivera - (1.5 km)
Dora Riparia Anello da Chiusa S.Michele ad Alpignano - (2.8 km)
Termine (Colle del) e Cima San Michele da S.Ambrogio, giro per Folatone, Colle Braida, sentiero Roberto Nocera - (3.3 km)
Bione (Colle) da S.Ambrogio, giro con discesa su Castel Billia sentiero 505 - (3.4 km)
Arnas (Colle d') traversata Val di Susa - Valli di Lanzo - Moncenisio (3 gg) - (3.9 km)
Avigliana - Trana - Giaveno - (4.3 km)
Bione (Colle) da Avigliana, giro per Colle Braida, Bussone, Strada San Francesco - (4.3 km)
Tre Roc (Colle) da Avigliana, giro per Colle Braida e Folatone - (4.6 km)
Pratobotrile (Frazione) da Caprie per Peroldrado e Sigliodo - (4.9 km)
Celle (Borgata) da Caprie , giro per Villardora, Sala, Novaretto - (4.9 km)
Castelletto (Truc) da Caprie - (4.9 km)
Pista Ciclabile Valle di Susa e Cenischia - (5 km)