Bussaia (Monte) per il Versante Est

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Est
quota partenza (m): 890
quota vetta/quota massima (m): 2450
dislivello totale (m): 1560

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: sborderzena
ultima revisione: 18/01/14

località partenza: strada Vernante - Palanfrè 890 m (Vernante , CN )

accesso:
Cuneo, Vernate, strada per Palanfrè. Dopo 4-5km circa c'è la possibiltà di parcheggiare in corrispondenza del sentiero per la palestra di roccia del "Curmalet".

note tecniche:
Discesa lunga e selvaggia in ambiente solare in alto e abbastanza "cupo" nella parte mediana. Il finale sfrutta sentieri e taglia piccole borgate attaverso boschi e prati

descrizione itinerario:
Dal sentiero per la palestra di roccia (900mcirca) si sale raggiungendo via via varie borgate (Tetti) forse utilizzate nel periodo estivo.Si interseca il sentiero "Via dei Teit" a circa 1200m e lo si segue sino a raggiungere una gorgia, la quale consente di salire verso la vetta. Il percorso non obbligato zigzagga sino a un' accennata fascia rocciosa facilmente superabile a sx. Ora il pendio si apre e conviene, forse, stare sulla dorsale di dx salendo.
Altra possibilità è quella di effettuare, usando due automobili,la discesa in traversata, raggiungendo la vetta del Bussaia da Palanfrè.
Prestare molta attenzione alle condizioni del manto nevoso. La cresta ampia e aerea che unisce R. d'Orel al Bussaia è battuta spesso e volentieri da venti occidentali i quali, sovente, creano importanti accumuli sul versante opposto.