Mani di Fata (Cascata)

difficoltà: III / 5   [scala difficoltà]
esposizione: Nord-Est
quota base cascata (m): 2320
sviluppo cascata (m): 70
dislivello avvicinamento (m): 500

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: RobyF
ultima revisione: 12/01/14

località partenza: Lillaz (Cogne , AO )

bibliografia: Matteo Giglio - Effimeri Barbagli - 2014 Tipografia Valdostana

accesso:
Seguire tutta la Valeille fino in fondo, sul versante sx orografico. Nel piccolo anfiteatro di Ala di gelo è presente anche questa possibilità, situata tra Ala di gelo e Budello di Mambo.
Due ore di buon passo e con gli sci.

note tecniche:
Colata spettacolare e difficile, incassata in una stretta gola verticale.
Purtroppo l'assicuratore a terra è fortemente esposto alla caduta di ghiaccio durante la salita del primo di cordata.

descrizione itinerario:
Si supera in due lunghezze anche se è relativamente breve. Bisogna però considerare che non ci sono le soste e quindi bisogna percorrere anche parte dello scivolo nevoso superiore per raggiungere un buon spuntone dove sostare.
Per la discesa si attraversa verso sx (faccia a monte), per raggiungere la prima sosta di calata di Ala di gelo.