Bignone (Monte) da Albenga, anello per la Sella del Bignone

sentiero tipo,n°,segnavia: due bollini rossi e un'onda
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 10
quota vetta/quota massima (m): 521
dislivello salita totale (m): 540

copertura rete mobile
tim : 80% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: Giada
ultima revisione: 02/01/14

località partenza: Albenga (Albenga , SV )

cartografia: Cartina della Comunità Montana Ingauna

accesso:
Partenza da Albenga dalla rotonda di Vadino (supermercato Conad), andare in direzione ovest, San Fedele, per una settantina di metri, prendere la stradina asfaltata a sinistra in salita, cartello Avbs due pallini rossi, Capo Mele.

note tecniche:
Itinerario interamente al sole, anche in inverno. Molto panoramico.

descrizione itinerario:
Imboccata la strada asfaltata in salita seguire i due bollini rossi per un tratto di strada asfaltata e poi sterrata e sentiero, giunti al pilone votivo con Madonnina, proseguire in salita fino al bivio del sentiero dell'Onda a sinistra, imboccarlo e seguire ora il segnavia onda fin sopra ad Alassio, molto panoramico, dove si trova una palina indicatrice. (A destra in salita, è possibile giungere sul Monte Bignone accorciando un pò la gita) Qui proseguire verso ovest, per il raccordo con l'Avbs alla sella Bignone, segnavia lineetta bianca e rossa. Giunti alla sella Bignone, svoltare a destra, seguire il segnavia due bollini rossi, breve tratto di rocce dove ci si deve aiutare con le mani, e giungere sul Monte Bignone, m.521, croce. Proseguire verso est sempre seguendo il segnavia due bollini rossi, seguendo il crinale prima e con ripida discesa verso Albenga poi, si ritorna al bivio col sentiero dell'Onda fatto all'andata. Proseguire fino al punto di partenza sempre seguendo il segnavia due bollini rossi.