Gran Truc Parete Est

tipo itinerario: parete
difficoltà: / 4.2 / E3   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Est
quota partenza (m): 1590
quota vetta/quota massima (m): 2366
dislivello totale (m): 800

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: Matt79
ultima revisione: 16/12/13

località partenza: Colle del Lazzarà (Pramollo , TO )

cartografia: IGC carta N. 1 valli di Susa Chisone e Germanasca scala 1:50.000

accesso:
Da Pinerolo prendere la statale 23 del Sestriere. Prendere il ponte che ci porta nell'abitato di San Germano. Seguire le indicazioni per Pramollo. Dopo 15 km si raggiunge il colle del Lazzara' dove è possibile lasciare l'auto nelle piazzole vicino all'area pic nic.

note tecniche:
Data l'esposizione e bassa quota (il sole scalda già molto presto) e' una gita che richiede molta attenzione nella valutazione delle condizioni.
Discesa con salti di roccia e passaggi stretti.

descrizione itinerario:
Risalire il colle e proseguire sulla costa Lazzara' che fa da spartiacque tra val Germanasca e Valle Chisone. Il percorso e' il classico riportato come Gran Truc dal Colle Lazzara'.
Si raggiunge la vetta del Gran Truc dopo lunghi sali e scendi.
Calzati gli sci dalla croce si tiene la cresta sino al Truc, dove si effettua la vera discesa ripida della parete est.
L'entrata è abbastanza agevole, max 40 gradi con dei passaggi a 45 nella prima parte. Sopra i salti di roccia tenersi verso destra per poi rientrare a sinistra dopo poche curve. Passaggio chiave (sui 45 gradi) con notevole esposizione. Poi si apre e si può pennellare su lamelloni per 300/400 metri.
Si risale al colle, facendo una diagonale verso sinistra su pendii abbastanza ripidi, quindi prestare attenzione.

altre annotazioni:
Prima discesa: 14 dicembre 2013 Luke Snowdrops, Matt il Drago, A. Moretti