Mezzodì (Punta di) dal Frais per il pendio NO

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1540
quota vetta/quota massima (m): 2691
dislivello totale (m): 1151

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: llcassardo
ultima revisione: 15/12/13

località partenza: Frais (Chiomonte) (Chiomonte , TO )

bibliografia: Grilli

accesso:
Dal Pian del Frais seguire la strada a monte dell'abitato (via Genevris) fino al suo termine.

note tecniche:
Gita da effettuarsi con neve sicura a partire dal pianoro a 1930 m. In alto pendii ripidi, fino a 40° tra i 2200 e i 2600 m.

descrizione itinerario:
Seguire la strada militare verso il Gran Serin per circa 100 m., poi deviare a sx (casetta) e salire l'ampio pratone fino alle Bergerie Soubeirand. Procedere verso sud per la valletta che porta al pianoro 1930 m.
Fin qui l'itinerario è in comune con quelli che salgono alla Cresta di Naia. Dal pianoro deviare a sx verso l'ampio pendio NO compreso tra la Punta del Mezzodì e la Ciantiplagna. Risalirlo con pendenze via via più sostenute deviando progressivamente verso sx in direzione della punta.