Vallette (Cima delle) e Gran Pelà anello da Frais per il Col Creux e Gran Serin

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BR   [scala difficoltà]
esposizione: Nord
quota partenza (m): 1450
quota vetta/quota massima (m): 2743
dislivello totale (m): 1450

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura

contributors: pulici
ultima revisione: 05/12/13

località partenza: Frais (Chiomonte , TO )

cartografia: Fraternali 1:25000 n.3 Val di Susa Val Cenischia Rocciamelone Val Chisone

accesso:
Si risale la Val di Susa lungo la SS.24 del Monginevro, oppure A32 uscita Susa, e proseguendo per l'alta valle, appena fuori Susa sulla sinistra si incontra il bivio per Frais (12 km di strada asfaltata, che dopo nevicate solitamente richiede pneumatici invernali.

note tecniche:
Nel periodo invernale buona parte dell'itinerario si svolge all'ombra, il che permette alla neve di conservarsi solitamente in buone condizioni a lungo.

descrizione itinerario:
Dalla località Frais, parcheggiato nei pressi del tornante dove inizia la strada del Gran Serin, raggiungere la Cima delle Vallette per il vallone di Soubeyran e la cresta di Naia, transitando nei pressi della casetta un pò diroccata ubicata nei pressi del Colle delle Vallette.
Proseguire discendendo ad O per un magnifico pendio/ valloncello incassato che dolcemente raggiunge il Col Creux 2556 m (palina), ubicato alla testata del Vallon Creux fra il Gran Pelà e la Cima delle Vallette. Risalire con diagonale ascendente verso sx allo spallone posto poco a sinistra della croce di vetta del Gran Pelà 2692 m.
Dalla vetta scendere sempre più ripidamente sulla caserma del Gran Serin e da queste effettuare un lunghissimo traverso discendente verso dx (NE) puntando idealmente al citato colletto della cresta di Naia (alcuni tratti piuttosto ripidi).
Immettersi così nella Comba Scura per proseguire preferibilmente sul lato sx idrografico del rio (che non va attraversato) fino a intercettare la strada del Gran Serin e poi a Frais, chiudendo così l'anello.