Francia (Cima di) da Cerati

tipo itinerario: bosco fitto
difficoltà: MR   [scala difficoltà]
esposizione: Varie
quota partenza (m): 615
quota vetta/quota massima (m): 1427
dislivello totale (m): 812

copertura rete mobile
tim : 60% di copertura

contributors: giody54
ultima revisione: 25/11/13

località partenza: Cerati (Boves , CN )

cartografia: IGC n.24 -Il Cuneese-1:75.000

accesso:
Da Boves seguire l'indicazione per Cerati e proseguire fino ad una grossa casa.(Parcheggiare un po' prima)Da qui in avanti c'è il divieto di accesso dall'1°Novembre al 1°maggio.

note tecniche:
Cima boscosa,con ottimo punto panoramico, situata sulla displuviale Val Colla/Val Vermenagna. Escursione tranquilla,senza nessun pericolo di slavine,addatta a tutti

descrizione itinerario:
Si segue la strada che sale con alcuni tornanti al Colletto del Moro (Pilone e palina indicatrice). Tralasciata la strada di dx, si prende a sinistra (Est) la carrareccia che salendo nel bosco di castagni e betulle porta in breve alle case diroccate di Tetto Chirio (antichi affreschi)e si risale fino ad un ampio colle prativo(Prati del Soglio m.1126)Si segue quindi la carrareccia (palina) H26, con indicazione Passo di Ceresole, che costeggiando le falde boscose della Cima di Francia, prosegue a sinistra (Sud-Est)passando accanto ad una lapide commemorativa dei partigiani, fino ad arrivare in vista ai tralicci dell'Alta Tensione. Ad un bivio tenere la dx e appena il bosco si dirada,lasciare la stradina e salire in direzione Nord fino a raggiungere la sommità.
Discesa per l'itinerario di salita.