Trucca (La) Anello dal ponte sul Rio Tarva

L'itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: bianco/rosso
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 935
quota vetta/quota massima (m): 1777
dislivello salita totale (m): 950

copertura rete mobile
tim : 40% di copertura

contributors: fededem88
ultima revisione: 17/11/13

località partenza: Ponte sul Rio Tarva (Traversella , TO )

punti appoggio: Traversella

cartografia: MU Edizioni Carta della Valchiusella

bibliografia: M.Antonicelli - Valchiusella a piedi

accesso:
Da Traversella seguire per Fondo e lasciare l'auto nello spiazzo sterrato dopo il ponte sul Rio Tarva.
Sulla destra un evidente cartello biancorosso ed una scritta in vernice indicano la destinazione "Succinto"

note tecniche:
Itinerario facile e molto panoramico.
L'esposizione a Sud lo rende particolarmente adatto per la bassa stagione

descrizione itinerario:
Dal ponte sul Rio Tarva seguire l'evidente mulattiera che sale fino a Succinto.
Una volta raggiunta la grande chiesa del borgo si passa in mezzo alle case (superando in successione Via Monte Marzo, Via delle Alpi e Via delle Steie) e si intercetta la poderale di recente costruzione.
Si segue la strada fino al suo termine, raggiungendo la vecchia mulattiera che prosegue in piano per qualche metro.
Al bivio si tiene la sinistra seguendo la scritta "Reje" su un masso.
Il sentiero inizia a salire abbastanza ripido nel bosco, spostandosi gradualmente verso sinistra.
Dopo aver superato un panoramico poggio con bella vista sul Monte Lion si ritorna nuovamente a seguire una mulattiera, che con percorso diagonale porta sotto le Alpi Reje.
Seguendo i bolli biancorossi si rimonta il pendio prativo e si superano in successione le Alpi Reje inferiori e superiori.
Il sentiero quindi piega a destra e guadagna la dorsale della Trucca, giungendone in breve sulla sommità erbosa.
A questo punto è necessario puntare alla vasta depressione al di sotto della Trucca e seguire i segni in discesa.
Si toccano quindi le Alpi Giairet e Vaccares, poi si entra decisamente nel bosco superando le costruzioni diroccate di Sotre, Vernei ed infine Chioso, ultimo nucleo di baite prima di arrivare a Succinto in corrispondenza del bivio già incontrato in salita.
Seguendo la poderale in discesa si supera il ponte e si segue il sentiero GTA con bolli biancorossi che dopo una risalita ed aver superato un'edicola votiva (bivio per rif.Chiaromonte)scende fino a Cappia.
Da Cappia si segue la strada parzialmente asfaltata che riporta a valle, pochi metri prima del Ponte sul Rio Tarva.