Wendenstocke - Pfaffhenut Patent Oschner

difficoltà: 7a / 6c+ obbl
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 2400
sviluppo arrampicata (m): 250
dislivello avvicinamento (m): 800

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: giorgiovillosio
ultima revisione: 19/01/10

località partenza: Wendenalp (Gadmen , Oberhasli )

punti appoggio: Camping a Gadmen

cartografia: Arrampicare in Svizzera - Ed. Versante Sud

bibliografia: Arrampicare in Svizzera - Ed. Versante Sud

note tecniche:
Via molto bella su roccia compattissima. Una delle meglio attrezzate del Wenden su queste difficoltà. Servono 12 rinvii, friend pressochè inutili.

descrizione itinerario:
Dal parcheggio del Wendenalp salire i prati che portano alle pareti e reperire un sentiero ben tracciato che porta alla base del pilastro Pfaffhenut. Solo il tratto finale è molto ripido e esposto, ma non difficile.
La via attacca in centro parete, impossibile non individuarla, al secondo spit è presente un grosso coperchio metallico.
L1: 6b; placca delicata su rigole e piccole prese
L2: 6c+; muro verticale a tacche e gocce
L3: 5; tiro di trasferimento su cengia
L4: 7a; strapiombo a buchi e tacche
L5: 6c; strepitoso muro a buchi
L6: 7a; muro tecnico su piccole prese
L7: 6c+; muro strapiombante
L8: 6a+; strapiombo a grosse prese
La via prosegue con un traverso a sinistra e altri 3 tiri di 6a/b poco interessanti, la maggiorparte delle cordate scende da qui in doppia. Con corde la 60 m si saltano L7 e L5.