Meano (Denti di) Via della Fessura

difficoltà: 6a+ / 5c obbl
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 1000
sviluppo arrampicata (m): 70
dislivello avvicinamento (m): 200

copertura rete mobile
wind : 100% di copertura

contributors: diebra
ultima revisione: 28/10/13

località partenza: Perosa Argentina (Perosa Argentina , TO )

bibliografia: http://digilander.libero.it/fiorenzomichelin/ oppure guida Passaggio a NordOvest

accesso:
Appena superato il paese di Meano, prendere a destra, una stradina asfaltata che porta alla frazione Briera.
Lasciare l’auto nei pressi del tornante che si trova un centinaio di metri prima delle case e raggiungerle a piedi.
Dal centro della borgata, prendere a sinistra un sentiero che sale nel bosco e seguirlo per circa 5 minuti; attraversare a destra e prendere un altro sentiero che, salendo verso destra porta nel canalone detritico che si risale fino alla base del Dente Occidentale (15 minuti dall'auto). La via si trova all'estrema sinistra del dente occidentale.

descrizione itinerario:
L1: Evidente fessura che incide una placca verticale sul lato sinistro del dente occidentale. 6a+
L2: tiro corto di placca. 5b
L3: placca appoggiata. 5a ( in comune con Via delle Placche)
Discesa: due doppie lungo la placca a dx

L'arrampicata nella fessura, anche se non continua, risulta atletica e piacevole, il primo tratto presenta una fessura con incastri di mano e dita, nella parte centrale si allarga fino a 20/30 cm e in quella finale permette di lavorare bene con i pugni. Spittatura lunga ma nei posti giusta e comunque facilmente proteggibile con nut o friend. In basso risulta un po' umida con qualche muschio di troppo data la scarsa frequentazione ( probabilmente dipende anche dalla stagione ) . La via merita per il primo tiro, gli altri due non sono nulla di che, placca sporca e spittatura lunga non sono il massimo.

altre annotazioni:
F. Michelin, G. Rossetto, gennaio 1988