Ramats, Cels, San Colombano (Frazioni) giro da Bussoleno

quota vetta/quota massima (m): 1350
dislivello salita totale (m): 1000
lunghezza (km): 70

copertura rete mobile
vodafone : 100% di copertura

contributors: chianocco 76
ultima revisione: 27/10/13

località partenza: Bussoleno (Bussoleno , TO )

punti appoggio: vari lungo il percorso

accesso:
Si arriva in Val di Susa con le due ex SS 24 e 25 oppure con la A 32 uscita Chianocco o con treno + bici scendendo a Bussoleno

note tecniche:
Giro vario con diversi saliscendi ottimo allenamento in primavera o piacevole gita autunnale tra odore di vino e profumo di castagne. Le salite di Ramats e San Colombano sono sempre prive di traffico veicolare. Seguire sempre i cartelli stradali.
Naturalmente il punto di partenza può variare in base alle proprie esigenze.

descrizione itinerario:
Da Bussoleno si sale a Mattie, quindi saliscendi fino a Meana, Arnodera, Gravere (fino a qui si evita la trafficata SS24). Si prosegue per alcuni km obbligatoriamente su SS 24 fino a Chiomonte (qui si deve entrare in paese e presso una piazzetta appena dopo la casa vinicola Ronsil girare a destra).
Discesa di un km piuttosto ripida, per arrivare sotto al viadotto autostradale, dove riprende la salita per Ramats (frazioni San Giuseppe e Sant'Andrea). Quindi si torna leggermente indietro e si devia a destra per Cels, bel tratto in leggera salita molto panoramico.
Da Cels si scende a Exilles, su strada SS 24 fino a Deveis girare a destra per il centro del paese e proseguire dritto fino a san Colombano dove finisce l'asfalto.
Per il ritorno la via più breve è ovviamente seguire tutta la SS24 fino a Susa, quindi a Bussoleno magari spostandosi sulla SS25.