Gerbier (Basse du) da le Chalmieu

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: MS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1559
quota vetta/quota massima (m): 2569
dislivello totale (m): 1050

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: gio notav
ultima revisione: 22/10/13

località partenza: le Chalmieu (Albiez-Montrond , 73 )

bibliografia: Scialpinismo dal Moncenisio all’Isère di Lorenzo Barbiè. Edizioni Blu.

accesso:
da Bardonecchia per il traforo del Frejus e poi per l’autostrada o la statale n. 6 si giunge a Saint Jean de Maurienne; da qui si prosegue in direzione della Vallèe de l’Arvan fino al Pont de Belleville, deviazione per Montfrond e infine per la frazione le Chalmieu.

note tecniche:
Itinerario con un lungo sviluppo e su un terreno di moderata pendenza.
Ambiente di notevole bellezza sia per le erosioni che caratterizzano numerosi versanti sia per la vicinanza delle pareti settentrionali delle Aiguilles d’Arves.
L’ampiezza dei pendii permette numerose varianti di discesa.
Consigliato in pieno inverno e dopo una recente nevicata.

descrizione itinerario:
Da Chalmieu si segue la pista di fondo, tagliando alcuni tornanti, fino a Plan Montan 1900 m.
Da qui si prosegue, sempre con pendenza moderata, in direzione delle grange la Motte 2179; quindi si risalgono gli ampi pendii, ricchi di ondulazioni, fino a raggiungere, con un percorso a semicerchio la quota 2569 m..
La discesa è quanto mai varia e i pendii vanno scelti rispetto alla qualità della neve