Arpon (Monte) Dorsale est

difficoltà: F+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Est
quota partenza (m): 800
quota vetta (m): 1236
dislivello complessivo (m): 500

copertura rete mobile
tim : 100% di copertura

contributors: Teddy
ultima revisione: 16/10/13

località partenza: Giorda superiore (Rubiana , TO )

cartografia: Valli di Lanzo e Moncenisio

accesso:
Da Rubiana si raggiunge borgata Giorda sup. svoltando a sx poco prima di uscire dall'abitato in direzione Colle del Lys.

note tecniche:
Il M.Arpon (da non confondere con l'Arpone a est del Lys), domina Rubiana, col versante est costituito da placconate appoggiate e torrioncini di ottima roccia tipo Rocca Sella. La salita su queste rocce è un ottimo allenamento per questo tipo di terreno, specie se fatta con scarponi. Bel panorama sulla valle del Messa, Civrari e satelliti.

descrizione itinerario:
Da Giorda sup. (pochi posti auto 200mt. prima) seguire l'indicazione per Favella su sterrata fino al colletto tra il M.Gioran ed il M.Arpon. Quì lasciare la sterrata e salire a sx nel bosco su traccia intuibile fino al sommo del dosso passando a dx di un corpo roccioso (ometti). Si scende sul versante opposto per 50mt. per poi salire a raggiungere le rocce (ometti). Stando sempre sul filo della cresta, si scalano in sequenza numerosi salti e placche con passaggi di 2° e 3°, tutti evitabili ma, il "gioco non varrebbe la candela". Giunti all'anticima con croce in pietra, scendere brevemente a sx per arrivare al colletto come pure dal successivo torrione. La cima, con statuetta della Madonna e libro, si raggiunge da quì in breve su le ultime facili rocce.

Discesa
Sul versante opposto su bel sentiero fino all'evidente piano con le Muande Arpone (agriturismo Rododendro). Allo sbocco del sentiero sulla sterrata, seguire l'indicazione per Favella, quindi per Giorda sup. chiudendo l'anello.