Miesplanggenstock e Spitzplanggenstock da Gorezmettlen

difficoltà: F   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1560
quota vetta (m): 2874
dislivello complessivo (m): 1450

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: adriano maggi
ultima revisione: 12/10/13

località partenza: Sustenstrasse (Wassen , Uri )

punti appoggio: Sewenhutte SAC (mt 2150)

accesso:
Gravellona Toce-Verabania-Cannobbio-Locarno-Bellinzona-Autostrada N2-Airolo (galleria del Gottardo)-Weassen (uscita 39)-Meintal-Gorezmettlen (quota 1560)

note tecniche:
Facile percorso EE con un breve tratto più impegnativo (I)ed esposto per raggiungere il Miesplanggenstock.
Ampio scorcio panoramico sulle Alpi Urane e Grigionesi

descrizione itinerario:
Dal piazzale quota 1560 prendere il sentiero indicato per Rieter e il Rifugio Sewenhutte.
Senza passare al rifugio, procedere al centro della valle e raggiungere il Sewensee(mt 2089), quindi, alzarsi a dx del torrente portandosi al limite del ghiacciaio del Semenzmachten.
Per salire il Miesplanggenstock, la prima guglia a E della conca, si deve attraversare alcune giavine e dei ripidi nevai per portarsi sulla più facile dorsale S (I).
Lo Spitzpplangenstock è invece l'appoggiata guglia rocciosa a NO del Miesp. con via segnalata più facile.
Al ritorno, passando alti sopra il Lago si perviene al Sewenhutte, dal quale si può scendere direttamente alla strada del Susten a non più di 5 minuti dal parcheggio dell'auto) con un percorso differente a quello dell'andata.