Penna di Lucchio Emercency

difficoltà: 7a / 6a obbl
esposizione arrampicata: Sud-Est
quota base arrampicata (m): 1050
sviluppo arrampicata (m): 85

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: gilu
ultima revisione: 05/10/13

località partenza: Croce a Veglia (Bagni di Lucca , LU )

accesso:
Croce a Veglia si può raggiungere da Lucchio (sterrata non agevole per chi non ha un fuoristrada) versante Bagni di Lucca oppure dal versante opposto da Pescia in direzione Pontito risalendo la svizzera pesciatina e percorrendo un tratto di sterrato più agevole; si parcheggia in prossimità di una costruzione del gasdotto prima che la strada sterrata inizi a scendere (la parete non è visibile perché dall'altro lato della Penna. Si continua la strada per poco sino ad una diramazione a destra, ancora in discesa e dopo poche centinaia di metri ancora a destra (sentiero segnalato in dicesa) sino alla forra di raccolta delle acque; in prossimità della base dello spigolo si risale a sinistra costeggiando la parete per tracce e ometti passando sotto i vari settori di monotiri. La via è l'ultima sulla destra, nome alla base.

note tecniche:
la roccia è un ottimo calcare con concrezioni di selce che permette un grande uso dei piedi ed una arrampicata molto tecnica.
gradi generosi.
Discesa in doppie sulla via (sufficiente una corda singola da 70mt.)

descrizione itinerario:
primo tiro su belle prese un pò disturbato dalla vegetazione 5c
seguire la linea di spit sopra la sosta subito a sinistra del diedro, quindi una fessura ed al suo termine traversare orizzontalmente 3/4 metri a destra alla sosta 6b
dritti fin sotto lo strapiombo, superarlo dritti oppure verso destra (entrambe le soluzioni 7a) quindi per le larghe fessure seguenti sino al termine.