Teghie lisce (Dalle lisse) La porte des cieux

difficoltà: 6b / 6a obbl
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 700
sviluppo arrampicata (m): 300
dislivello avvicinamento (m): 200

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: cheko66
ultima revisione: 23/09/13

località partenza: Solenzara, col de Bavella (Quenza , 2A )

punti appoggio: Camping, Gite d'étape

cartografia: Aiguilles de Bavella-Solenzara IGN 1:25000

bibliografia: J.P.Quilici-F. Thibaudeau, ROCCA E SOLE, BAVELLA

accesso:
Da Solenzara o dal col de Bavella si raggiunge il ponte sul torrente "Polischellu". Dal ponte parte un sentiero che sale ben segnato fra pini e ginepri.
Tralasciare le numerose deviazioni a sinistra che scendono alle cascate del canyon del Polischellu e proseguire seguendo i soliti simpatici ometti che zizagando conducono ai piedi della parete. Raggiungere la cengia che porta all'attacco della via. 45 min. dal ponte.

descrizione itinerario:
Bellissima via, la prima aperta sulle Teghie lisce (il nome è tutto un programma), che supera con linea logica il settore centrale.
Dopo una prima lunghezza non proprio invitante dentro un caminone da proteggere (4c), seguono 4 tiri splendidi in fessura da proteggere (due vecchi rocks da 8 mm. nel tiro di 6b). Poi aderenza fino in punta (6a max). 11 lunghezze di puro godimento, poco attrezzate salvo vecchi spit da 8 mm, alcune soste su alberi cordonati, dove occorre decisione e naturalmente una serie completa di friends.
Discesa lungo la vicina e spettacolare "Octogenese", opera dei fratelli Petit nel 1991 ,8a+.