Casto (Parco delle ferrate)

difficoltà: TD
esposizione prevalente: Varie
quota base ferrata (m): 445
dislivello avvicinamento (m): 10

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: giuliano
ultima revisione: 22/09/13

località partenza: Casto (Casto , BS )

punti appoggio: Rifugio Paradiso; chiosco alla partenza

accesso:
Da Casto si percorre la strada verso Alone. Dopo un centinaio di metri, passato un ponte, si parcheggia nei pressi di un'impressionante parete con una grotta, dove è chiaramente visibile il cavo della ferrata 1, una delle più difficili.

note tecniche:
Nel comune di Casto è stato realizzata, unico esempio in Italia, una sorta di falesia di vie ferrate. Si tratta di 11 itinerari (numerati dall'1 al 12, essendo però la ferrata n°5 dismessa) caratterizzati da una lunghezza piuttosto contenuta (mediamente richiedono non più di 20'/30' minuti per essere percorsi) ma da difficoltà piuttosto elevate (da D a ED).
Il Parco comprende anche 3 zip-line (percorribili solo con accompagnamento), un lungo ponte tibetano e alcuni percorsi attrezzati più semplici (per quanto riguarda la Stretta di Luina e la Ferrata del dragone, vedere scheda apposita su Gulliver).
Nei pressi sono presenti anche alcune falesie con vie dal 5a in su.

descrizione itinerario:
I pannelli esplicativi alla partenza illustrano bene la localizzazione delle varie vie ferrate. Il completamento di tutte le ferrate in un'unica giornata richiede un'eccezionale preparazione tecnica e fisica.