Valletta Grande (Cima della) dalla Baisse di Peyrefique

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 2035
quota vetta/quota massima (m): 2808
dislivello salita totale (m): 900

copertura rete mobile
altri : 40% di copertura

contributors: Giada
ultima revisione: 22/09/13

località partenza: Baisse di Peirefique (Tende , 06 )

punti appoggio: Alberghi a Casterino

cartografia: IGN 1:25.000 3841OT Vallée de la Roya

accesso:
Uscita casello autostradale di Ventimiglia o galleria del Tenda. Val Roya fino a St. Dalmas de Tende, girare per Casterino. Proseguire per la Baisse de Peirefique, un tratto di sterrato ma bello, posteggiare sugli slarghi al lato della strada nei pressi della palina 371 per Baisse de Barchenzane e il Colle del Sabbione.

note tecniche:
Itinerario molto comodo, che anche se lungo come sviluppo, rende molto per via del suo andamento dolce.
Il percorso si svolge interamente nei Parchi del Mercantour e Argentera sulla vecchia rete di sentieri militari italiani. Vetta molto panoramica.

descrizione itinerario:
Posteggiata l'auto alla Baisse di Peirefique, si imbocca il sentiero sulla sinistra, palina n°371 per Baisse de Barchenzane, Col del Sabbione, ed edicola dedicata a St. Rita. Si arriva in breve, dopo aver attraversato un boschetto di larici, alla Baisse de Barchenzane, palina n°372 e pannelli dei parchi. Proseguire verso il Colle del Sabbione sul sentiero a mezza costa dei pendii della Cime de Barchenzane, lato Casterino, fino al Colle Ovest del Sabbione m.2330. Seguire ora le indicazioni per il Colle del Vei del Bouc. Giungere al Colle del Vei del Bouc m.2620, casermetta militare lato lago del Vei del Bouc. Da qui si abbandona il sentiero e si svolta a destra sul crinale in salita, tracce, deviando poi verso sinistra, o per crinale, o per tracce di animali poco sotto il crinale, lato Vei del Bouc, sino a giungere ad una ampia e selvaggia insellatura ormai in prossimità della Cima della Valletta Grande m.2808. Non rimane che salire l'ultimo tratto, lato est, vaghe tracce e pietraia, fino all'ometto e croce di legno della vetta.
Ritorno lungo l'itinerario di salita.


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Valletta Grande (Cima della) dalla Baisse di Peyrefique - (0 km)
Sabbione (Cima del) dalla Baisse de Peyrefique, anello per Cime de Barchenzane e Lago della Vacca - (0 km)
Scandeiera (Cima della) e Cima del Sabbione da Pont de Peirefique, anello per la Cime de Barchenzane - (1.2 km)
Peyrefique (Pointe de) o Peirafica da Pont de Peirefique - (1.2 km)
Vej del Bouc (Colle del) da Casterino per il Colle del Sabbione - (1.8 km)
Agnel (Cime de l', Est e Ovest) da Casterino, anello per Lac de l'Agnel, Collet de la Charnessère, Refuge Valmasque - (1.8 km)
Bego (Monte) da Casterino, per la Valmasque - (2.3 km)
Bego (Monte) da Casterino, anello per Fontanalbe, dorsale SE e Baisse de la Vallauretta - (2.3 km)
Agnel (Cime Ouest de l') da Casterino - (2.3 km)
Basto (Baisse du), Pas de Ladres, Colle di Fremamorta traversata Casterino Terme di Valdieri (2/3 gg) - (2.3 km)
Gelè (Lac) da Casterino per il lac Vert - (2.3 km)
Valle di Fontanalbe - (2.3 km)
Merveilles (Refuge des) da Casterino - (2.3 km)
Agnel (Cime Est de l') da Casterino - (2.3 km)
Valmasque (Baisse de) da Casterino, anello per Fontanalba - (2.3 km)
Sainte Marie (Mont) da Casterino per il Vallon de Fontanalba - (2.3 km)
Meraviglie, Valmasque, Miniera (Valli) da Casterino, anello - (2.3 km)
Grand Capelet (Mont du) da Casterino per la Valmasque - (2.3 km)
Viglino (Cima) da Casterino - (2.3 km)
Chanvrairèe (Cima di) da Casterino, anello per Pian Tendasco, Rocca Cuna e Rocca Rossa - (2.4 km)
Paracouerte (Mont) da Casterino - (2.5 km)
Chajol (Mont) da Viévola - (3.8 km)
Agnellino (Monte) da Vievola per la Baisse d'Ourne - (3.9 km)
Chajol (Mont) anello Valloni Caramagne e de Dente per la Basse de Peyrefique - (4 km)
Becco Rosso (Cima) o Cime du Bec Roux da Vièvola per il Fort Tabourde - (4 km)