Grigna meridionale o Grignetta - Torre Costanza L'altra faccia della Grigna

difficoltà: 6c / 6a+ obbl
esposizione arrampicata: Est
sviluppo arrampicata (m): 150
dislivello avvicinamento (m): 500

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: faiallo
ultima revisione: 14/05/09

località partenza: Pian dei Resinelli (Abbadia Lariana , LC )

accesso:
Imboccare il sentiero per il rifugio Rosalba. Ad un certo punto si segue verso destra il cartello con indicazioni per la Torre Costanza, Mongolfiera e Punta Giulia.
Quindi si sale il ripido canalone del Diavolo e si continua seguendo una palina che indica la Torre Costanza da una parte e la Punta Giulia dall'altra.
Proseguire su tracce non sempre evidenti e con brevi tratti di arrampicata fino a raggiungere i ripidi prati tra la Torre Costanza e la Mongolfiera. Un'esile traccia conduce sotto la parete. La via attacca a destra di una targa commemorativa.

note tecniche:
Due mezze corde. Qualche friend medio-grande.

descrizione itinerario:
L1 - 6b, 40m
Inizio facile su roccia ben appigliata poi due passaggi tecnici su placca compatta.

L2 - 6a, 30m
Si supera con decisione un piccolo bombamento e si obliqua verso destra.

L3 - 6c/6c+, 40m
Lunghezza chiave. Arrampicata atletica con fessure e piccolo mondito per spostare i piedi 6C. Dopo le difficoltá si continua su roccia più appigliata (possibilitá di piazzare qualche friend) e per rampe più facili, un po' erbose e a gradoni si raggiunge la sosta (non subito visibile).

L4 - 5c, 30m
Strapiombino, poi per roccia più facile e a tratti un friabili. Chiodata lunga con buone possibilità di usare friend.

DISCESA
Sulle calate attrezzate dal versante nord (seguire i bolli rossi) altrimenti sulla via (attenzione ai sassi sulla prima calata).

altre annotazioni:
Aperta dal basso l'1 giugno 2003 da Paolo Vitali, Sonja Brambati e Pietro Corti.