Tajlli (Laghi) e bivacco Ravelli anello da Alagna

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Est
quota partenza (m): 1200
quota vetta/quota massima (m): 2719
dislivello salita totale (m): 1570

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: danilosax
ultima revisione: 15/09/13

località partenza: Riale (Alagna Valsesia , VC )

punti appoggio: bivacco Ravelli

cartografia: carta degli itinerari escursionistici della Valsesia F1 Alagna CAI Varallo

accesso:
Varallo Sesia - Alagna

note tecniche:
Il percorso può essere fatto in ambo i sensi.Il percorso descritto predilige il senso orario in quanto il percorso fino al bivacco Ravelli non è ancora descritto mentre il percorso Ravelli Alagna è ampiamente descritto e frequentato

descrizione itinerario:
Alagna frazione Riale, sentiero per Otro n°3.A quota 1415 si abbandona l'itinerario di Otro per seguire il 3A lungo il torrente Otro (indicazione). Superato l'Otro su ponte di legno si giunge nei pressi dell'alpe Dzender.
Ora il percorso diventa traccia che la vegetazione nasconde in parte.L'itinerario volge decisamente a sud per puntare verso la bastionata da cui fuoriesce il torrente Tajlli. Un evidente ometto in pietra ne indica la direzione, dopo di che il sentiero è unico. Superata l'alpe Tajlli 2065, ora ristrutturata in abitazione civile, il sentiero diventa più evidente. Il sentiero supera la bastionata 80m più alto del primo lago.
A questo punto l'itinerario volge di 90° veso ovest tenendosi sotto le quote 2435 e 2480 fino a toccare il secondo lago. Poco oltre si abbandona il 3A per seguire a destra il 3E che punta in direzione dell'evidente colletto di Tajlli. Una segnaletica su sassi conduce all'erto pendio erboso che adduce al collelletto 2719m.
Dal colletto si punta al ben visibile bivacco Ravelli,una breve discesa su terriccio instabile porta al sottostante macereto di pietre residuo del passato ghiacciaio d'Otro il cui ghiaccio, sotto la parete del Corno Bianco a volte riappare. Il macereto si attraversa seguendo i segnavia sui blocchi di pietra(attenti alla nebbia)fino al bivacco Ravelli 2054m.
Dal bivacco si segue il frequentato n°3 che scenda ad Alagna attraversando l'alpeggio di Pianmisura e la perla valsesiana di Otro