Ambiez (Cima d') Via degli Strapiombi

difficoltà: 6c / 6a obbl / A3
esposizione arrampicata: Sud-Est
quota base arrampicata (m): 2500
sviluppo arrampicata (m): 310
dislivello avvicinamento (m): 100

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura

contributors: pardes_18
ultima revisione: 08/09/13

località partenza: San Lorenzo in Banale (San Lorenzo In Banale , TN )

punti appoggio: Rifugio Agostini, Rifugio il Cacciatore

bibliografia: Cappellari/Orlandi, Dolomiti di Brenta vol.1: Val d'Ambiez, Idea Montagna editoria ed alpinismo, 2013

accesso:
Dal parcheggio del ristoro "Dolomiti" prima verso il rifugio "Il Cacciatore" e poi vero il rifugio "Silvio Agostini".
All'interno del rifugio belle gigantografie della mappe delle vie sulle pareti del circostante circo glaciale.
Una volta sotto alla Ambiez individuare una fessura nera, molto netta, che conduce a costeggiare il bordo estremo sinistro, faccia a monte, degli enormi tetti a scala rovescia.

descrizione itinerario:
L1. Fessura bagnata e nera, stile "Salmone selvaggio dell'Alaska", circa IV;

L2. Piccolo traverso a sinistra, poi diedro ostile e strapiombante poco protetto e con roccia malferma, VII+;

L3. Ancora a sinistra in una piccola nicchia, poi di nuovo diedro strapiombante, con un solo minuscolo cuneo di legno, dopo un breve muretto si deve vincere una strozzatura strapiombante che conduce a ridosso dei grandi tetti, VII+/A3;

Dalla Guida dell'Ambienz sembrano esserci ancora 8 tiri, molti sul medesimo stile e sempre su precario artificiale.

Noi per la nostra porzione siamo scesi in doppia ma su soste molto datate...

altre annotazioni:
Salita a "sei mani", tutte celebri e rinomate firme dell'alpinismo degli anni sessanta.
Dietrich Hasse, tedesco di Dresda, ed il trentino Heinz Steinkotter condividono l'idea della salita.
Incontrano per caso il belga Claudio Barbier, ostinato solitario che vaga in zona, e che decide di aggregarsi senza troppo entusiasmo.
La salita fu condotta a più riprese con l'utilizzo di corde fisse e dichiaratamente in artificiale.