Licancabur Versante Est

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Est
quota partenza (m): 4530
quota vetta/quota massima (m): 5930
dislivello salita totale (m): 1400

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: bagee
ultima revisione: 01/09/13

località partenza: Laguna Blanca (4330 m.) (undefined , Provincia di El Loa )

punti appoggio: San Pedro de Atacama (Cile)

accesso:
Da San Pedro de Atacama in bus turistico sino alla frontiera boliviana; qui dogana e pagamento dell' ingresso al parco, poi ancora alcuni Km. nel deserto più assoluto sino al bordo della Laguna Blanca ove, nei locali riadattati di un ex fornace per estrazione dello zolfo è sistemato un' hostal quale sosta per i turisti e base di partenza per il Licancabur (4300 m.).

note tecniche:
Facile salita di stampo escursionistico, nonostante la quota, su sentiero sempre ben tracciato anche se diventa sempre più ripido salendo, al punto da richiedere in alcuni passi l' uso delle mani per mantenere l' equilibrio.

descrizione itinerario:
E' fermamente consigliato servirsi di una guida locale in quanto, nonostante la semplicità della salita, il terreno non offre grossi punti di riferimento in caso di nebbia.
Si parte alle 3 del mattino in fuoristrada e si percorrono oltre 10 Km. sino all' inizio del sentiero a quota 4530 m. circa; questo sale dapprima dolcemente poi la pendenza aumenta costantemente; a 5400 m. circa vi è uno spiazzo contornato da un alto muro di massi idoneo ad una sosta al riparo dal vento o anche per sistemare un paio di tende; il sentiero riparte in mezzo a tondi massi sempre più grossi e si fa sempre più ripido, in alcuni passi, per superare il massi è necessario aiutarsi con le mani; verso al cima la pendenza diminuisce e senza accorgersene ci si trova in cima a 5930 m. (5970 m. ??)
Il cono di vetta ospita un bellissimo laghetto dalle acque smeraldine lungo oltre 60 m, largo oltre 30 e profondo5-6 m.
La discesa può essere fatta per la stessa traccia o seguendo una linea più ripida e diretta che accorcia il percorso.
Al termine si riparte in fuoristrada per la Laguna Blanca