Chironne (Rocher de)

difficoltà: TD
esposizione prevalente: Est
quota base ferrata (m): 1400
sviluppo ferrata (m): 500
dislivello avvicinamento (m): 50

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: silviotos
ultima revisione: 27/08/13

località partenza: Col de Rousset (Chamaloc , 26 )

bibliografia: Gardiol

accesso:
da Chamaloc direzione col de Rousset, park prima del tunnel sotto il colle. a sinistra sterrata porta in breve all'evidente parete rocciosa di calcare grigio.

note tecniche:
la parete e' lunga senza essere molto alta ed e' caratterizzata a sinistra da un pilastro staccato (candelle) e a destra da strapiombi gialli (i tetti).
Appena a sinistra dell'attacco, esiste una bella parete di arrampicata (falesia o ecole d'escalade) del Rocer de Chironne con monotiri dal 5 al 6a anche molto lunghi, sui 25/30m (corda minima 60m). la roccia e' magnifica!

descrizione itinerario:
l'itinerario integrale ("TD"), dopo la candelle traversa sopra gli strapiombi, mentre la variante più facile fugge a sinistra per ritornare a destra e ricongiungersi per l'aerea "grande vire" (cengia) e la salita finale in parete.

se si evita il traverso dei tetti, nel complesso la difficolta e' "D".

la discesa si effettua con largo giro a destra (sud) segnato da ometti, e ritorno vs est su pietraie e bosco, infine rigira a nord su sentiero e sterrata con muretto di protezione sopra dei salti.

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale