Rifugio (Croz del) B&B x M

difficoltà: 6c / 6b obbl
esposizione arrampicata: Ovest
quota base arrampicata (m): 1900
sviluppo arrampicata (m): 130
dislivello avvicinamento (m): 100

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: maigol
ultima revisione: 20/08/13

località partenza: Bardonecchia (Névache , 05 )

punti appoggio: Rifugi della Valle Stretta

bibliografia: www.altox.it - Oisans Nouveau Oisans Sauvage, livre est (Cambon, 2011)

accesso:
Da Bardonecchia salire in Valle Stretta ed andare oltre la Parete dei Militi fin nei pressi della bergeria posta a sin. sulla strada; lasciare l'auto e attraversare il ponticello sul torrente, seguendo il sentiero, costeggiando il torrente in salita fin poco oltre una zona di frana, svoltare a dx (freccia rossa) e sempre su comodo sentiero raggiungere la base della parete (15 min.); la via parte poco a sinistra della Via delle Guide.

note tecniche:
I gradi indicati sono un compromesso tra quelli più generosi presenti su Altox.it (che dà ED, 6c+ max) e quelli più severi proposti da Cambon (TD+, 6c max).

descrizione itinerario:
L1 - 6b+ (25m) tetto iniziale di difficile lettura, poi
più facile fino alla sosta in comune con la Via delle Guide
L2 - 6a+ (20m) aggirare a sinistra lo scudo liscio posto sopra la sosta, poi diedro verticale
L3 - 6b (20m) diedro fessurato, magnifico
L4 - 6c (30m) splendido muro a tacche verticale con passo chiave a circa metà via (6c, 1 passo), cui segue una parte più facile (10m, 6a) su roccia meno buona con qualche blocco instabile (attenzione)

Discesa: molto agevole in doppia, con due sole doppie ben attrezzate lungo la via, altrimenti a piedi: uscire sul cengione e piegare a dx (ometto) ed imboccare una strettoia che immette in una esposta cengia in leggera discesa (spit di protezione) che porta ad un paio di catene ove con una doppia di 30 m. si scende alla base del settore dei monotiri e di lì in 5 min si ritorna all'attacco.