Fate (Lago delle) da Isella

difficoltà: T   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 1226
quota vetta/quota massima (m): 1315
dislivello salita totale (m): 89

copertura rete mobile
vodafone : 100% di copertura

contributors: emanuele_80
ultima revisione: 20/08/13

località partenza: Isella (Macugnaga , VB )

accesso:
Da Gravellona Toce percorrere la A26 sino all’uscita di Piedimulera, da dove si imbocca la SS549 della Valle Anzasca fino a superare la frazione Borca. Si segue la provinciale verso l’alta valle fino a trovare sulla sinistra una deviazione (ponte) verso Isella; si oltrepassa in torrente Anza e si parcheggia.

note tecniche:
Breve passeggiata ideale per le famiglie. Il lago ha origine dalla costruzione della diga realizzata nel 1948 sommergendo quasi completamente la piccola frazione Quarazza.

descrizione itinerario:
Si attraversa la frazione Isella fino all'inizio del bosco dove parte un bel sentiero scalinato che porta sul panoramico poggio di Motta. Da questa frazione si raggiunge in breve il bacino artificiale del Lago delle Fate risalendo alla strada sterrata oppure proseguendo su sentiero fino ad incrociare la strada stessa più avanti.