Croux (Aiguille) Souvenir d'Italie

difficoltà: 6c / 6b+ obbl
esposizione arrampicata: Sud-Est
quota base arrampicata (m): 2880
sviluppo arrampicata (m): 322
dislivello avvicinamento (m): 1400

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: danivottero
ultima revisione: 16/08/13

località partenza: Freney (Courmayeur , AO )

punti appoggio: rifugio Monzino

cartografia: L'Escursionista Editore

bibliografia: schizzo di M.Motto al rifugio Monzino

accesso:
Si raggiunge il rifugio Monzino tramite un sentiero ed una facile ferrata (1h30'-2h30'), da questo su sentiero e tracce si giunge sotto la base dell'evidente parete sud-est dell'Aiguille Croux (45'-50' dal Monzino).

note tecniche:
Materiale: 2 corde da 50, serie di friends, serie di nuts
Soste a due spit con maillon di calata.
Spittatura distante.
Tiri tra i 40m e i 50m

descrizione itinerario:
La via si trova nella parte sinistra della parete vera e propria (non quella del gendarme), l'attacco è al di sotto di alcuni piccoli tetti neri, a sinistra di un pilastrino fessurato. Si riesce a vedere un cordino arancione.

L1: 6a+
L2: 6a
L3: 6b, belle fessure in dulfer; passo duro in placca per aggirare a destra un piccolo e poco marcato strapiombo
L4: 6c, passi duri e continui di placca
L5: 6b, non andare troppo verso il gran diedro, anzi bisogna puntare più a destra in vista dello spigolo
L6: 6c, partenza su fessure cieche, utili i nuts
L7: 6b+
L8: 6c

altre annotazioni:
Via di M.Motto-R.Vogler-R.Sartore