Triglav dolina Vrata, Prag-Tominsêk

L'itinerario

difficoltà: EEA   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 1015
quota vetta/quota massima (m): 2864
dislivello salita totale (m): 1849

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: cheko66
ultima revisione: 12/08/13

località partenza: Mojstrana, Kranjska Gora (Kranjska Gora , undefined )

punti appoggio: Aljazev dom v Vratih, Triglavski dom, Staniceva dom

cartografia: JULIJSKE ALPE , vzhodni del

bibliografia: ESCURSIONISMO NELLE ALPI GIULIE OR. P. Rossi-S.Gilic

accesso:
Da Mojstrana, Parco Nazionale del Triglav, si percorre la valle di "Vrata" lungo la sterrata fino al rif. Aljazev (3 euro di pedaggio).
Da qui partono gli itinerari escursionistici-alpinistici più impressionanti per raggiungere la vetta, a lato della parete nord.

descrizione itinerario:
Si prosegue a piedi seguendo le indicazioni per il "Prag" (scalino). Costeggiando l'impressionante "severna stena" (parete nord) attraverso tratti attrezzati e ripidi pendii si raggiunge in 3 ore l'atopiano di quota 2100 che sorregge l'edificio sommitale del Triglav. Dopo un'ora fra pietraie e karren, si tocca il rifugio "Triglavski".
Per raggiungere la cima occorre ancora circa 1 ora e mezzo lungo l'aerea ferrata della cresta est.
Per la discesa lungo la ripidissima ferrata "Tominsêk", occorre tornare al bivio di quota 2000, dove un segnavia rosso indica la via da seguire. 2/30 ore dal bivio, 4 ore dalla cima al rif. Aljazev.