Terra Nera (Monte) da Grange Thuras, per Cima Dormillouse e Monte Virandatour

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1968
quota vetta/quota massima (m): 3100
dislivello salita totale (m): 1300

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: mfkeeper
ultima revisione: 11/08/13

località partenza: Grange Thuras (Cesana Torinese , TO )

cartografia: Fraternali N°2 - Alta Valle Susa alta Val Chisone

accesso:
Per non fare diventare l' escursione troppo lungo è opportuno arrivare in auto al ponte subito dopo Chabaud (1968 m). Raggiungere Chabaud non è però impresa facile, da Rhuilles la strada è molto ripida e non in buone condizioni; più facile dal Lago Nero, ma comunque su strada sempre non bellissima.
In teoria la strada prosegue anche oltre il ponte fino al fondo del pianoro a quota 2090, ma:
1) il ponte sta crollando
2) le valanghe di quest' anno hanno rovinato e "inclinato" la strada.
Si va solo con un ottimo fuoristrada.

note tecniche:
Il percorso segue la prima parte della cresta di frontiera della Val Thuras, che si articola in due creste, la crete de Dormillouse fino alla Dormillouse e quella di Virandantorur fino al Terra Nera. Dal Col Chabaud il panorama è amplissimo sulla Valle di les Fonts, con il Pic de Rochebreune, sul Delfinato e infine con qualche scorcio sul Monviso.
Il ritorno dal vallone del Terra Nera su Thuras è molto bello e "utile", ma occorre farsi venire a prendere, diversamente occorre tornare in cresta alla Dormillouse e scendere dal relativo vallone.

descrizione itinerario:
Dal ponte di Chabaud (1968 m), proseguire per strada fino al fondo di un pianoro (2090 m) e poi bel sentiero fino al Col Chabaud (2217 m), 50 minuti.
Salire per prati denominati "Le Molle" con percorso non obbligato, superare una gobba a 2533 m e raggiungere la quota 2651 segnalata da un cippo di confine, cima sciistica della Crete de Dormilluose, da cui comincia la cresta vera e propria. ore 2.
Seguire la cresta incontrando le seguenti cime, anticime, quote e colletti, alcune delle quali è possibile aggirare: 2685 m (Crete de Dormillouse - cima nord-est), 2669, 2708 (Crete de Dormillouse - cima sud-ovest), 2687, 2722, 2713, 2746, 2842, 2836, 2854, 2842 e finalmente con un ultimo tratto di salita continua la cima della Dormillouse (2908 m). Si tratta in realtà della cime nord-ovest, che è sì la vetta tradizionale e sciistica, ma è anche la più bassa. ore 3.

Lasciata la Dormillouse di prosegue per la cresta di Virandantour, toccando le seguenti quote: 2897, 2912, 2907, 2945 (cima sud-est della Dormillouse), 2911, 2930, 2995 (Viradantour, 30 minuti dalla Dormillouse), 2951, e anche qui con ultimo pendio in salita continua (aggirando qualche roccetta sul versante francese), si arriva infine sul Terra Nera (3100 m). Ore 1 dalla Dormillouse, 4 dalla base.

DISCESA
Per il vallone del Terra Nera, dapprima per pietraie e nevai fino a tarda stagione, poi da 2800 m per prati e debole traccia di sentiero fino al colletto col ben visibile Monte Clausis a quota 2436 m . 1 ora.
Seguire il sentiero ora più evidente sulla destra, scendendo prima per prati poi per ripidi boschi. Incontrato un ripido canalino a quota 2200 è possibile scendere direttamente o proseguire sul sentiero, in parte coperto dalla vegetazione che con un' ampia ansa raggiunge infine la strada della Val Thuras a quota 2000. Proseguire quindi lungo questa fino a Thuras 1948 m. Ore 2.
Tornando invece per cresta ed il vallone della Dormillouse considerare 2 ore e 30.


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Terra Nera (Monte) da Grange Thuras, per Cima Dormillouse e Monte Virandatour - (0 km)
Dormillouse (Cima) Traversata per Monte Giaissez e Cima Dorlier - (1.7 km)
Fournier (Cima) da Ruilles, anello per Col Chabaud, Colle Begino, Roche Courbe - (1.7 km)
Dormillouse (Cima) da Rhuilles - (1.7 km)
Giassiez (Monte) o Giaissez da Rhuilles - (1.8 km)
Thures (Colle di) da Grange Thuras - (1.8 km)
Chabaud (Colle) da Rhuilles - (1.8 km)
Ciatagnera (Punta) da Rhuilles per il vallone Clapiera - (1.8 km)
Terra Nera (Monte) dalla Val Thuras - (1.8 km)
Terra Nera (Monte) da Ruilles, traversata monti Giaissez, Dorlier, Dormillouse, Viradantour - (1.8 km)
Corbioun (Monte) da Rhuilles - (1.8 km)
Ramière (Punta) e Monte Appenna Traversata Valle di Thures - Val Troncea - (1.8 km)
Clapiera Settentrionale (Punta) Traversata Colle del Pelvo-Punta Clapiera - (1.8 km)
Dorlier (Cima) da Rhuilles per il Monte Giassiez - (1.8 km)
Merciantaira (Punta) o Grand Glaiza da grange Thuras - (1.8 km)
Serpentiera (Punta) dalla Val di Thures - (1.8 km)
Clausis (Monte) da Croix de la Plane - (1.8 km)
Pelvo (Cima del) dalla Valle di Thuras per il Colle del Pelvo - (1.9 km)
Ramière (Punta) o Bric Froid dalla Valle di Thuras - (1.9 km)
Berline (Crete de) dalle Grange Thuras - (1.9 km)
Gimont (Mont) o Grand Charvia dal Lago Nero - (2 km)
Giassiez (Monte) o Giaissez dal Lago Nero e il Colle Begino - (2 km)
Rasis (Punta) da Grange Thuras Superiore - (2.1 km)
Boucher (Roc del) da Grange Thuras per il versante SSO - (2.3 km)
Merciantaira (Punta) , Cima Clausi, Monte Terra Nera anello dalla Val Thuras - (2.3 km)