Terra Nera (Monte) da Grange Thuras, per Cima Dormillouse e Monte Virandatour

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1968
quota vetta/quota massima (m): 3100
dislivello salita totale (m): 1300

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: mfkeeper
ultima revisione: 11/08/13

località partenza: Grange Thuras (Cesana Torinese , TO )

cartografia: Fraternali N°2 - Alta Valle Susa alta Val Chisone

accesso:
Per non fare diventare l' escursione troppo lungo è opportuno arrivare in auto al ponte subito dopo Chabaud (1968 m). Raggiungere Chabaud non è però impresa facile, da Rhuilles la strada è molto ripida e non in buone condizioni; più facile dal Lago Nero, ma comunque su strada sempre non bellissima.
In teoria la strada prosegue anche oltre il ponte fino al fondo del pianoro a quota 2090, ma:
1) il ponte sta crollando
2) le valanghe di quest' anno hanno rovinato e "inclinato" la strada.
Si va solo con un ottimo fuoristrada.

note tecniche:
Il percorso segue la prima parte della cresta di frontiera della Val Thuras, che si articola in due creste, la crete de Dormillouse fino alla Dormillouse e quella di Virandantorur fino al Terra Nera. Dal Col Chabaud il panorama è amplissimo sulla Valle di les Fonts, con il Pic de Rochebreune, sul Delfinato e infine con qualche scorcio sul Monviso.
Il ritorno dal vallone del Terra Nera su Thuras è molto bello e "utile", ma occorre farsi venire a prendere, diversamente occorre tornare in cresta alla Dormillouse e scendere dal relativo vallone.

descrizione itinerario:
Dal ponte di Chabaud (1968 m), proseguire per strada fino al fondo di un pianoro (2090 m) e poi bel sentiero fino al Col Chabaud (2217 m), 50 minuti.
Salire per prati denominati "Le Molle" con percorso non obbligato, superare una gobba a 2533 m e raggiungere la quota 2651 segnalata da un cippo di confine, cima sciistica della Crete de Dormilluose, da cui comincia la cresta vera e propria. ore 2.
Seguire la cresta incontrando le seguenti cime, anticime, quote e colletti, alcune delle quali è possibile aggirare: 2685 m (Crete de Dormillouse - cima nord-est), 2669, 2708 (Crete de Dormillouse - cima sud-ovest), 2687, 2722, 2713, 2746, 2842, 2836, 2854, 2842 e finalmente con un ultimo tratto di salita continua la cima della Dormillouse (2908 m). Si tratta in realtà della cime nord-ovest, che è sì la vetta tradizionale e sciistica, ma è anche la più bassa. ore 3.

Lasciata la Dormillouse di prosegue per la cresta di Virandantour, toccando le seguenti quote: 2897, 2912, 2907, 2945 (cima sud-est della Dormillouse), 2911, 2930, 2995 (Viradantour, 30 minuti dalla Dormillouse), 2951, e anche qui con ultimo pendio in salita continua (aggirando qualche roccetta sul versante francese), si arriva infine sul Terra Nera (3100 m). Ore 1 dalla Dormillouse, 4 dalla base.

DISCESA
Per il vallone del Terra Nera, dapprima per pietraie e nevai fino a tarda stagione, poi da 2800 m per prati e debole traccia di sentiero fino al colletto col ben visibile Monte Clausis a quota 2436 m . 1 ora.
Seguire il sentiero ora più evidente sulla destra, scendendo prima per prati poi per ripidi boschi. Incontrato un ripido canalino a quota 2200 è possibile scendere direttamente o proseguire sul sentiero, in parte coperto dalla vegetazione che con un' ampia ansa raggiunge infine la strada della Val Thuras a quota 2000. Proseguire quindi lungo questa fino a Thuras 1948 m. Ore 2.
Tornando invece per cresta ed il vallone della Dormillouse considerare 2 ore e 30.

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale

Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Terra Nera (Monte) da Grange Thuras, per Cima Dormillouse e Monte Virandatour - (0 km)
Dormillouse (Cima) Traversata per Monte Giaissez e Cima Dorlier - (1.7 km)
Fournier (Cima) da Ruilles, anello per Col Chabaud, Colle Begino, Roche Courbe - (1.7 km)
Dormillouse (Cima) da Rhuilles - (1.7 km)
Giassiez (Monte) o Giaissez da Rhuilles - (1.8 km)
Thures (Colle di) da Grange Thuras - (1.8 km)
Chabaud (Colle) da Rhuilles - (1.8 km)
Ciatagnera (Punta) da Rhuilles per il vallone Clapiera - (1.8 km)
Terra Nera (Monte) dalla Val Thuras - (1.8 km)
Terra Nera (Monte) da Ruilles, traversata monti Giaissez, Dorlier, Dormillouse, Viradantour - (1.8 km)
Corbioun (Monte) da Rhuilles - (1.8 km)
Ramière (Punta) e Monte Appenna Traversata Valle di Thures - Val Troncea - (1.8 km)
Clapiera Settentrionale (Punta) Traversata Colle del Pelvo-Punta Clapiera - (1.8 km)
Dorlier (Cima) da Rhuilles per il Monte Giassiez - (1.8 km)
Merciantaira (Punta) o Grand Glaiza da grange Thuras - (1.8 km)
Serpentiera (Punta) dalla Val di Thures - (1.8 km)
Clausis (Monte) da Croix de la Plane - (1.8 km)
Pelvo (Cima del) dalla Valle di Thuras per il Colle del Pelvo - (1.9 km)
Ramière (Punta) o Bric Froid dalla Valle di Thuras - (1.9 km)
Berline (Crete de) dalle Grange Thuras - (1.9 km)
Gimont (Mont) o Grand Charvia dal Lago Nero - (2 km)
Giassiez (Monte) o Giaissez dal Lago Nero e il Colle Begino - (2 km)
Rasis (Punta) da Grange Thuras Superiore - (2.1 km)
Boucher (Roc del) da Grange Thuras per il versante SSO - (2.3 km)
Merciantaira (Punta) , Cima Clausi, Monte Terra Nera anello dalla Val Thuras - (2.3 km)