Taillante (Crete de la) Science Friction

difficoltà: 5a / 5c obbl
esposizione arrampicata: Ovest
quota base arrampicata (m): 2800
sviluppo arrampicata (m): 200
dislivello avvicinamento (m): 100

copertura rete mobile
wind : 0% di copertura
vodafone : 0% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: Fech
ultima revisione: 06/08/13

località partenza: Colle dell'Agnello (Molines-en-Queyras , 05 )

punti appoggio: Refuge de l'Agnel

bibliografia: Escalade en Queyras -

accesso:
Dal colle dell'Agnello scendere in Francia fino al primo parcheggio sulla destra o se pieno al secondo qualche tornante più in basso.
Prendere sulla destra il sentiero per il Colle Vieux.
Dal Colle percorrere in falsopiano un grande traverso puntando alla Taillante.
Si passa nei pressi dell'attacco della via normale (indicato con vernice verde sulle rocce) e si prosegue costeggiando la base delle lunghissime placche fino a raggiungere un grosso omino di pietra e dove la parete fa una balza verso sinistra.

note tecniche:
La roccia è nel complesso buona, ma qua e la muove sempre qualcosa.
La spittatura e distanziata ma ragionevole, non mette mai a disagio.
In un paio di casi ho trovato le placchette appiattite quasi sicuramente da pietre venute giù
Le soste sono su 2 spit ma da attrezzare, quindi 2 o 3 fettucce (almeno una da 60 e una da 120 cm) e 4 ghiera per cordata. Friends non necessari
Portare una dozzina di rinvii.

descrizione itinerario:
Gli spit della nostra via sono quelli della fixe, quelli "gialli", proprio difronte all'omino.
Via di 5 lunghezze, tutte intorno ai 50m:
L1 5b,
L2 5a,
L3 5a,
L4 5c+,
L5 5a. (secondo la guida).

Attenzione a non salire per una linea di spit un centinaio di metri prima, quella via muore dopo il primo tiro!
Per l'uscita da L5, quando si arriva ai detriti non è ben visibile dove si deve andare; il tiro va leggermente verso sinistra si pestano un po' di sfasciumi, si trova uno spit, ancora qualche sfasciume e si arriva alla sosta.
Dalla sosta 5 tagliare in orizzontale su traccie di sentiero fino a reperire la discesa dalla via normale.