Bianca (Rocca) Accroche-Toi, Ginette!

difficoltà: 5a / 5a obbl
esposizione arrampicata: Ovest
quota base arrampicata (m): 2500
sviluppo arrampicata (m): 230
dislivello avvicinamento (m): 300

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: SigisWalter
ultima revisione: 03/08/13

località partenza: Colle dell'Agnello (Saint-Véran , 05 )

punti appoggio: Refuge de la Blanche

cartografia: IGC 106 1:25000

accesso:
Dal Colle dell'Agnello si scende al secondo tornante sul versante francese. La traccia taglia il pendio detritico fino a superare il col de Chamoussière. In decisa discesa si scende verso Saint Veran fino ad incrociare una vaga traccia a sx che per pratoni porta in vista del rifugio sulle rive di un piccolo laghetto.
La via percorre le placconate del costone di roccia che si protende dalla rocca Bianca in direzione del rifugio.
L'attacco, indicato da una tacca arancione, è situato alla base della placca, una trentina di metri a sx della via Check Mama (2h dall'auto)

note tecniche:
Piacevole via ben protetta (leggermente più impegnativa della vicina Check Mama) che offre un primo tiro decisamente più impegnativo e ricercato rispetto al resto della via e le lunghezze successive, tutte su ottima roccia decisamente più rilassanti. Tra i primi tiri brevi tratti di congiunzione camminabili. Buona la protezione a spit.
Sette i tiri, dalla sommità è possibile, con un trasferimento di circa 30 minuti, raggiungere l'attacco della via One Again (difficoltà leggermente inferiori)che conduce in cima alla Rocca Bianca

descrizione itinerario:
L1 (5a): Per placche compatte si supera una pancia con un passo impegnativo, poi una serie di traversi piuttosto forzati a cercare la roccia compatta.
Trasferimento: superare alla sommità del tiro un prato ingombro di massi.
L2 (4a):Si superano una serie di saltini su placca.
Trasferimento: poco logica a dx si scende appena ai piedi di una paretina. Tacca di vernice e ometti
L3 (4b): Si sale qualche metro per poi traversare a sinistra.
Trasferimento: si supera una cengia ghiaiosa portandosi alla base della parete compatta.
L4 (4c): Sistema di rampe tendenti a sinistra
L5 (3c): Rampa verso sinistra fino a superare un breve diedro.
L6 (3b): La parete diventa decisamente più appoggiata. Tiro breve, poco impegnativo con protezioni un poco più distanziate ma sicure.
L7 (3b): Analogo al precedente, breve, facile, protezioni sufficienti.