Moncimour da Molino di Forzo per il Passo del Lago Gelato

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
quota partenza (m): 1159
quota vetta/quota massima (m): 3167
dislivello salita totale (m): 2300

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: titty79
ultima revisione: 31/08/17

località partenza: Molino di Forzo (Ronco Canavese , TO )

punti appoggio: nessuno

cartografia: Gran Paradiso I.G.C. 101

bibliografia: Guida dei monti d'Italia Gran Paradiso

accesso:
Cuorgnè-Pont Canavese-seguire per Ronco Canavese e Valle Soana-Forzo

note tecniche:
Nessun problema solo 2300 m di dislivello comprese le risalite.
Itinerario da percorrere con buona visibilita', sia per questioni di orientamento, sia per il notevole panorama ed ambiente in cui si sviluppa.

descrizione itinerario:
Si lascia l'auto nel piccolo parcheggio del piccolo paese di Forzo, dove ci sono gia' le indicazioni da seguire per il Bivacco Revelli.
Su percorso sempre ben segnato si arriva alla vecchia casa di caccia ed alla, poco distante, grange Vasinetto, 2017m.
Poco oltre quest'utlima si incontra il bivio (scitte su massi) tra il bivacco Revelli, verso dx, ed il Passo del Lago Gelato, verso sx.
Si prosegue verso il passo del Lago Gelato, prima in direzione ovest, poi, continuando in direzione sud, ci si inoltra nel vallone di Umbrias.
Il sentiero passa in prossimita' di quello che rimane delle grange Umbris e dei laghi Colombino.
Sempre su percorso segnato si procede in modo lineare nel valloncello, fino a raggiungere l'ultimo segno di vernice evidente, ed ora, seguendo gli ometti e su terreno piu' ripido, si sale in direzione ovest , costeggiando l'intera Costa Umbrias.
Si raggiunge un pianoro superiore, si passa nella pietraia, con gia' visibile il ripido canalino che va a concludersi con il passo del Lago Gelato.
Dal passo ci si abbassa di circa 90 m e tra pietraie e rocce montonate si costeggia il Lago Gelato procedendo in direzione della cresta est del Moncimour.
Si risale la cresta senza percorso obbligato, destreggiandosi tra i grossi massi che la caratterizzano, dove occorre aiutarsi un po' con le mani.
raggiunto il filo di cresta, nord-est, sempre per massi accatastati, si raggiunge l'ampia vetta.

Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Gelato (Lago) da Forzo, anello per Vallone dell'Umbrias e Bivacco Ravelli - (0 km)
Sotto la Rossa (Cima) da Forzo - (0 km)
Moncimour da Molino di Forzo per il Passo del Lago Gelato - (0 km)
Cadrega (Colle della) o Bocchetta di Lavina da Tressi - (0 km)
Cavallo (Cresta del) quota 2935 m da Forzo - (0.1 km)
Giavino (Alpe) da Tressi - (0.1 km)
Vargnei (Costa) da Forzo - (0.2 km)
Rossa (Punta la) da Tressi per l' Alpe Gran Fumà e la dorsale SE - (0.2 km)
Cadrega (Punta della) o q.2935 da Tressi, per la cresta Est del Colle della Cadrega - (0.2 km)
Prafiorito (Costa o Cresta di) quota 2545 m da Tressi per l'Alpe Giavino - (0.2 km)
Arietta (Colle dell') da Forzo, traversata a Cogne per il Vallone Bardoney e ritorno (2 gg) - (0.2 km)
Bardoney (Colle di) da Tressi - (0.2 km)
Tressi (Punta) da Tressi per il versante O e la cresta SE - (0.2 km)
Davito Pier Mario (Bivacco) da Tressi, anello per l'Alpe Giavino - (0.2 km)
Cavallo (Cima del) da Forzo - (0.2 km)
Braias (Costa o Contrafforte della Costa), quota 3028 m da Forzo per il Passo di Lago Gelato - (0.2 km)
Ciardoney (Colle di) da Forzo - (0.3 km)
Vallotta (Bocchetta della) da Forzo - (0.3 km)
Valletta (Uja della) da Forzo per il Bivacco Revelli-Viano - (0.3 km)
Tressi (Punta) da Forzo per il Versante Sud - (0.3 km)
Umbrias o del monte Colombino (Laghi) da Forzo - (0.3 km)
Lazin (Piata di) da Forzo, traversata a Lasinetto per il Passo del Lago Gelato - (0.3 km)
Rossa (Punta) da Forzo - (0.3 km)
Vasinetto (Grange) da Forzo, anello per Boschiettiera e Casotto Parco - (0.3 km)
Colombino (Monte) da Forzo - (0.3 km)