Chiose (Cima delle) da Piamprato

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1551
quota vetta/quota massima (m): 2549
dislivello salita totale (m): 1043

copertura rete mobile
dato non disponibile

ultima revisione: 03/11/10

località partenza: Piamprato (Valprato Soana , TO )

cartografia: MU Edizioni - Carta della Valle Soana, igc-n9

note tecniche:
Cima costituita da due punte, posta sulla cresta spartiacque fra la valle Soana e la Val Chiusella, a sud della bocchetta delle Oche. Sul fondo del valloncello tra le due punte si trova il lago del Giassetto libero dai ghiacci solo a stagione avanzata. Sulla cartina la Punta Giassetto non è nominata.

descrizione itinerario:
Dal piazzale di Piamprato ripercorrere per breve tratto la carrozzabile e, poco dopo aver attraversato il rio Santanel, piegare a sinistra e portarsi alla base delle rocce dove si trova il sentiero gta che sale alla Bocchetta delle Oche.
Il sentiero sale zigzagando e supera la grangia Giassetto 1740 m e poco dopo svolta decisamente a destra 1780 m (se si prosegue dritto si va a finire nel vallone Santanel) prosegue ben segnato fino alla Bocchetta delle Oche 2415 m.
Arrivati a 2300 m circa lasciare la traccia per la bocchetta e volgere a destra portandosi su un crestone dove si trova un bel laghetto 2398 m si sale a sx del laghetto fino alla vicina cresta spartiacque, e salendo verso sud si tocca senza difficoltà la prima delle due cime di Punta Giassetto 2548 m.
Abbassarsi brevemente sul versante occidentale per evitare il saltino a sud della punta Giassetto riprendendo nuovamente il crinale che si segue fino al termine, contro la parete nord della Cima delle Chiose.
Spostarsi a sinistra per superare un intaglio e riportatisi sul versante ovest in poco tempo si arriva facilmente sulla seconda vetta.