Noaschetta (Becca di) da Noasca

difficoltà: F+ :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1275
quota vetta (m): 3525
dislivello complessivo (m): 2400

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: bryter layter
ultima revisione: 28/07/13

località partenza: Balmarossa (Noasca , TO )

punti appoggio: Bivacco Ivrea

cartografia: IGC Cart 101 Gran Paradiso la Grivola Cogne

bibliografia: Guida Monti d'Italia

note tecniche:
Bella e non semplice salita in una zona pochissimo frequentata non distante dall'itinerario: traversata bivacco Ivrea- Rif Vittorio Emanuele per il colle del Gran Paradiso.
Indispensabili picozza e ramponi e buona dimestichezza nella salita su ripido anche se breve con poche possibilità di fare qualche sicura.
Consigliabile il casco per pericolo caduta pietre.
Sconsigliabile con poca neve sempre per via delle numerose pietre malferme.

descrizione itinerario:
Itinerario lunghissimo, abbastanza inusuale e pochissimo frequentata.
Lasciando la macchina a Balmarossa si raggiunge per la bellissima mulattiera reale il bivacco Ivrea (5 ore).
Proseguire verso il colle del Gran Paradiso fino alla base della Punta di Ceresole dove volgendo a dx, ovest sud ovest si mette piede sul ghiacciaio di Noaschetta per pendii dolci all'inizio poi sempre più ripidi fino all'impennata finale, consigliabile appena possibile spostarsi verso la cresta sud ovest e salire quasi paralleli alla medesima ripido anche qui ma con neve dura si sale e si scende abbastanza spediti.
Gli ultimi metri sono meno ripidi.
Totale circa 8:30 ore effettive per la salita: 5:15 ore al bivacco + 3:15 ore fino in vetta.