Capra (Punta della) da Rodoretto per il Passo della Capra e la cresta NO

difficoltà: F+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Est
quota partenza (m): 1530
quota vetta (m): 2969
dislivello complessivo (m): 1450

copertura rete mobile
vodafone : 20% di copertura

contributors: Enzo51
ultima revisione: 17/07/13

località partenza: Rimas (Prali , TO )

punti appoggio: Nessuno

cartografia: IGC Scala 1:25.000 n105

accesso:
Da Pinerolo risalire la val Chisone fino a Perosa Argentina. Svoltare a sx per la val Germanasca.
A monte di Perrero prendere la strada che sulla dx sale a Rodoretto. Si puo' volendo su sterrata in discrete condizioni salire fino alla Balma (1710m) oppure lasciare l'auto a Rimas (1530m) nei piccoli spazi a lato la strada.
Con auto 4x4 o con pianale alto si può raggiungere l'alpe delle Balma (1883m) accorciando di 1h i tempi di salita.

note tecniche:
La cresta dal colle della Capra se la si segue fedelmente sul filo, presenta modeste difficolta' alpinistiche in due punti circoscritti con qualche passo di II° evitabile cmq salendo per sfasciumi di poco a dx sul lato Argentera.

descrizione itinerario:
Dalle berg. della Balma (1883m), a monte della Balma, raggiungibile su sterrata da Rimas, puntare in direzione del colle di Rodoretto col sentiero 212.
A 2300 m circa, attraversato un rio che forma una cascatella a monte del sentiero, abbandonare la mulattiera che prosegue verso il colle di Rodoretto e per tracce di animali salire verso SO a fianco del rio.
Raggiunta una conca (nevaio fino a stagione inoltrata) risalire, per neve o sfasciumi, il canale che punta al Passo della Capra (2844m), seguendo il colatoio o restando prevalentemente sulla sua dx orografica (F).
Dal colle risalire a sx la cresta dapprima detritica quindi elementare ampia e prativa. Si raggiunge quindi un salto, sopra una breccia, che si aggira lato Argentera tornando indietro qualche metro e scendendo per lastroni coperti di detrito (II/II+, ancor più facile è scendere un po' prima per sfasciumi).
Per riprendere la cresta rimontare un canale detritico a monte della breccia. In breve si raggiunge l'anticima Nord, si scende qualche metro e in pochi minuti si raggiunge la cima principale (ore 4).
Le poche difficolta' si possono facilmente evitare mantenendosi sotto cresta sul versante Argentera, risalendo dal passo della Capra per detriti direttamente alla cima principale (EE).