Venezia (Punta) Erika

difficoltà: 6a / 6a obbl
esposizione arrampicata: Sud-Est
quota base arrampicata (m): 2800
sviluppo arrampicata (m): 350
dislivello avvicinamento (m): 700

copertura rete mobile
vodafone : 10% di copertura

contributors: popeantonio
ultima revisione: 15/07/13

località partenza: Crissolo (Crissolo , CN )

punti appoggio: Rifugio Giacoletti

bibliografia: Pusnel e Vallot, Escalades en Queyras Pays du Viso, Visotopo.com ed., 2013

accesso:
Dal rifugio Giacoletti attraversare il nevaio/morena alla base della parete di punta Venezia e risalire il pendio erboso. Attacco ai piedi di un grande muro rosso. Spit ben visibili.

note tecniche:
Via attrezzata a fix da 10mm. Fix di sosta da collegare.
TD; 12 rinvii; friend e nut non necessari.

descrizione itinerario:
L1 fessura, muro e tettini (50 m, 6a)
L2 placca (50 m, 5c)
L3 muro rotto, poi rampa verso dx (50 m,5b)
L4 lunga cresta (50 m, 3a)
L5 cresta e muretti (50 m, 5c)
L6 muro poi lunga cresta (50 m, 5b)
L7 muro (30 m, 4c)

Dalla sommità dell'ultimo torrione, breve calata in doppia (15 m), quindi risalire i gradoni fino a raggiungere il bivacco Venezia (80 m, spit presenti, 3a/b).
Discesa: dal bivacco lungo la normale fino al colle del Coulour del Porco, quindi seguire la via attrezzata fino al rifugio.
Calate sulla via sconsigliate dopo S2.

altre annotazioni:
Via aperta il 24/8/1998 da Ernesto e Valter Galizio, Paolo Regis e Anna Martinale. Richiodata a spit nel 2010.