Monviso Couloir centrale alla parete N

difficoltà: D   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 2020
quota vetta (m): 3841
dislivello complessivo (m): 1821

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: reglet
ultima revisione: 29/06/13

località partenza: Pian del Re (Crissolo , CN )

punti appoggio: Bivacco Falchi-Carlo Villata

bibliografia: CASCATE G. Ghibaudo

accesso:
Dal Pian del Re si sale in direzione del rif. Q. Sella, al lago Chiaretto si devia, per pietraie, verso il conoide nevoso della nord del Monviso. A quota 2680 m. si trova il Bivacco Villata. Possibile anche salire dalla val Varaita per il vallone di Vallanta al rif. Vallanta, limitando la salita alla parte superiore passando dal colle delle Cadreghe da cui si entra sul ghiacciaio pensile.

note tecniche:
Difficoltà: D (IV/3)
Dislivello: 700 m. dal ghiacciaio pensile, 1160 m. dal bivacco per la salita integrale

descrizione itinerario:
Bella salita, interessante alternativa al più gettonato Couloir Coolidge di corrispondente impegno.

Dal ghiacciaio pensile ci si sposta a destra, aggirando un grande roccione affiorante, quindi si sale nel canale a 55° (400 m.). Esso termina con una crestina nevosa: seguendola verso l'alto si raggiunge la cresta N-N-O e per essa alla vetta. Traversando invece a sinistra su ripidi pendii ci si collega all'uscita diretta del Couloir Coolidge.

altre annotazioni:
Prima salita: E. Bano, A. Boero, G. Collino il 25 luglio 1957