Fond (Lac sans) dal Piccolo S. Bernardo

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 2125
quota vetta/quota massima (m): 2798
dislivello salita totale (m): 673

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura

contributors: Brunello 56
ultima revisione: 23/06/13

località partenza: Ospizio del Piccolo S. Bernardo (Séez , 73 )

punti appoggio: Colle del Piccolo S. Bernardo

cartografia: Carta L’Escursionista, Fg. 2 (LaThuile-PS Bernardo), Scala 1:25000.

bibliografia: A. Giorgetta - Valdigne, gli itinerari escursionistici, Zanichelli Editore

accesso:
Lungo la SS26 si raggiunge il Colle del Piccolo S. Bernardo e si scende poi all'Ospizio sul lato francese

note tecniche:
Il Col du Lac sans Fond è quella larga insellatura tra il Lancebranlette a SE ed il Mont di Fourclaz (o Sommet des Rousses) a NW. Visto dal lato italiano, versante Vallone del Breuil, è inaccessibile, con la parete che strapiomba verticalmente; dal lato francese è invece più facilmente raggiungibile.
L’itinerario qui proposto, che è sulla via per il Lancebranlette, combina la salita al colle con la visita del caratteristico Lac sans Fond.

descrizione itinerario:
Dal Colle del PS Bernardo scendere all’Ospizio, già in territorio francese, ed imboccare il marcato sentiero sul retro (palina segnavia in estate) che prima attraversa un torrente e poi sale per prati, un po’ confuso a volte con le varie tracce di bestiame.
Al bivio a quota 2450 ca. si segue il ramo per il Lac sans Fond (indicazione) che va via a mezza costa ed entra nel vallone in cui in breve si arriva la lago (2467 m). Dal lago il colle è ben visibile e vi si sale senza un percorso definito, risalendo prima alcuni panettoni erbosi e poi l’ultimo tratto a pendenza più sostenuta.
Panorama notevole verso la Taranteise ed il Vallone del Breuil; prestare attenzione allo strapiombo.
Ritorno lungo lo stesso percorso di salita.