Cotoliver (Madonna di) - Punta Colomion anello da Oulx, per Beaulard e Rifugio Guido Rey

tipo corsa: salita e discesa
esposizione preval. in salita: Varie
quota partenza (m): 1120
quota vetta/quota massima (m): 2054
dislivello totale (m): 2890

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: mamini@libero.it
ultima revisione: 15/06/13

località partenza: Oulx (Oulx , TO )

punti appoggio: Rifugio Guido Rey

note tecniche:
Lunghezza 54 km

descrizione itinerario:
Ad Oulx imboccare la strada asfaltata per il Cotolivier.
Raggiunta la frazione di Vazon, la strada diventa sterrata.
La si percorre fino in punta alla cappella Madonna del Cotolivier,(12km). Spalle alla chiesetta si percorrono 200 m di sentiero sulla cresta spartiacque con Beaulard. Ci si butta giù a dx per prati e pineta fino ad incontrare tracce di mulattiera che conduce alla frazione Chateau Beaulard.
Attraversare il ponte, girare a destrax ed entrare nelle frazione, passare vicino alla fontana ed usciti dalla frazione medesima percorrere poche centinaia di metri della strada asfaltata fino al primo tornante. Ivi imboccare lo sterrato a sinistra) che porta al Rifugio Guid Rey (palina indicatrice). Si perviene dopo durissime salite e strappi al Rifugio, dal quale si scende la prima balza della vecchia pista di sci e appena imboccato nuovamente lo sterrato di salita si incontra sulla sinistra la palina indicatrice del sentiero che scende a Beaulard.
Con amena discesa su sentiero in pineta si giunge alle prime case di Beaulard. (fontana vicino al ponte sotto la chiesa). Scendere ora per l'unica strada asfaltata per 500 m e imboccare a sinistra la strada sempre asfaltata che porta alla frazione Puy dopo 3 km. Entrare nell'abitato e passare vicino alla fontana ed anche alla successiva ottagonale fino ad uscire sempre su sterrato dal nucleo di case. Seguire ore il lunghissimo sterrato con indicazione Colomion, che con lunghi traversi e moltissimi tornanti porta ai 2054 m dalla cima Colomion).
Ora ritornare indietro sullo stesso sterrato fino al Puy, e lungo la bella sterrata con alcuni saliscendi si prosegue per diversi km nel bosco, sino a ritrovare la strada asfaltata del Cotolivier, e quindi in discesa in breve ad Oulx.