Petit Combin Parete Nord

tipo itinerario: parete
difficoltà: III / 4.3 / E2   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 2100
quota vetta/quota massima (m): 3672
dislivello totale (m): 1700

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: CARLO
ultima revisione: 09/06/13

località partenza: Lourtier (Bagnes , Entremont )

punti appoggio: Cabane Brunet custodita in primavera ed estate. Locale invernale inospitale.

cartografia: CNS 50.000 Arolla

bibliografia: Valais Central di F Labande ( Ed. Olizane)

accesso:
Val de Bagne, a 23 Km da Martigny. Da Lourtier proseguire verso Fionnay, al tornante a quota 1300 circa indicazione per Cabane de Brunet. La strada in inverno è chiusa a questo punto,in primavera viene aperta fin verso quota 1600, in estate si arriva in auto al rifugio.

note tecniche:
Fratello minore del maestoso Gran Combin, il Petit Combin offre belle discese sul ghiacciaio di Corbassière e sul ghiacciaio des Follats, putroppo apprezzate anche dai famigerati fruitori di Eliski.
La parete Nord, alta circa 700 metri, è una classica salita alpinistica di media difficoltà. in ambiente di alta montagna. Le condizioni sono raramente idonee per la discesa in sci, oltre al possibile ghiaccio affiorante sulle sezioni ripide, non mancano i crepacci e le zone seraccate. In mancanza di tracce è in genere necessario reperire l'itinerario in salita.
Ma quando le condizioni sono buone, quando gli elicotteri hanno smesso di volare e la Cabane Brunet non brulica più di scialpinisti diretti al Rogneux, allora è il momento di partire per la bella parete Nord del Piccolo Combin. Ne vale proprio la pena.

descrizione itinerario:
Dalla Cabane Brunet risalire verso sud fino al dosso dietro cui si trova la malga Sery, traversare alla malga Pindin e scendere per circa 100 metri nel vallone. Risalire il ghiacciaio del Petit Combin fino circa a quota 3000, dove i pendii si fanno ripidi. Di qui a sinistra si può raggiungere la Cresta des Follats, a dstra un canale che porta alla cresta Nord Ovest, al centro, ben visibile, la parete Nord.
Discesa diretta dalla cima o,in caso di cattive condizioni, dalla cresta des Follats.