Nebin (Monte) da Sodani per il pendio Nord

difficoltà: F   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 1900
quota vetta (m): 2510
dislivello complessivo (m): 610

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: luciano66
ultima revisione: 27/05/13

località partenza: Sodani (Sampeyre , CN )

cartografia: Fraternali 1:25000 n.10 Valle Po Monviso Monte Bracco

accesso:
Strada da Sampeyre per il colle omonimo.

note tecniche:
Se fatto in condizioni invernali, partenza da Sodani(1200mt), il che comporta fino ad un raddoppio del dislivello rispetto al periodo primaverile;picca e ramponi per il pendio sommitale quando innevato.

descrizione itinerario:
Per l'avvicinamento sono possibili varie alternative:
1.percorrere il fondo innevato o libero,a stagione avanzata,della strada asfaltata fino a individuare,a monte di Meire Garneri(a circa 1900mt),la gorgia diretta e ampiamente visibile che stacca dalla strada asfaltata e porta al ripiano-sella alla base del pendio sommitale.
2.Dal pendio-canale dell'itinerario per il Cugulet,alla cui uscita si sale sul ripido ma facile pendio con pini subito sulla destra e poi per saliscendi e traversi successivi si raggiunge la parte alta della gorgia diretta e quindi ora brevemente sul ripiano-sella alla base del pendio sommitale.
3.proseguire sul fondo innevato o libero fin quasi alla parte finale della strada per il colle di Sampeyre e da dove si comincia a vedere il pendio nord,salire sui facili dossi che portano,in questo caso da ovest,al ripiano-sella sotto il pendio sommitale.

Dall'ampio ripiano sotto il versante nord salire con ramponi ed eventualmente picca scegliendo una via a piacimento e a seconda della neve presente sull'esteso pendio sommitale:piu' ci si tiene a sinistra(est), piu' si arriva direttamente alla croce di vetta.
Pendenze sui 35°,con qualche mt a 40° in prossimita' della vetta e della cresta.