Moussaillon (Mont) per la parete S e la cresta O

tipo itinerario: attraversa pendii convessi
difficoltà: BSA   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud
quota partenza (m): 2110
quota vetta/quota massima (m): 3073
dislivello totale (m): 1000

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: Enzo51
ultima revisione: 12/05/13

località partenza: Dondena (Champorcher , AO )

punti appoggio: Rifugio Dondena

cartografia: IGC S.1.50.000 N.3

accesso:
Si risale tutta la Valle di Champorcher fino al capoluogo. Prendere sulla dx la strada asfaltata che con molti tornanti conduce al bivio per il rif.Barbustel.
Ora si prosegue su trada sterrata pe ca 4km pressoche' pianeggiante a mezza costa fino a Dondena(2110m)

note tecniche:
Una salita con relative difficolta' alpinistiche nel finale di gita. Ad iniziare dal sommo della conoide che separa la parete sud del monte in due parti ben distinte, e che costitusce il punto piu' debole e diretto per l'accesso alla vetta.

descrizione itinerario:
Da Dondena tenendo il lato sx orografico (se c'e' neve, altrimenti conviene utilizzare la sponda opposta dove la neve si sofferma piu' a lungo), si risale la conca attraversando alla base le pendici del M.Glacier prima e del M.Dela' subito dopo. Mantenendosi grossomodo alcentro del vallone si inizia a prendere quota in direzione del Col Fenis.
All'altezza del lago Pontonnet si prende a risalire sulla dx la ripida conoide che via via si restringe sempre piu' fino ad esaurirsi ai piedi della breve paretina di rocce miste a neve (tratto molto ripido, con neve dura ramponi utili)(40°-45°), porta d'accesso alla cresta finale che si segue senza particolari difficolta' sulla dx per un breve tratto fino in vetta.